Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile A1 – Città di Cosenza, esordio a Messina. Prima in casa contro Roma

Pallanuoto femminile A1 – Città di Cosenza, esordio a Messina. Prima in casa contro Roma

Stilato il calendario di serie A1 di pallanuoto femminile 2016/2017. Il massimo campionato inizierà sabato 15 Ottobre con la Città di Cosenza che esordirà in trasferta contro WP Messina. Il debutto casalingo il sabato successivo contro la neopromossa SIS Roma.

Chiusura del girone di andata Sabato 4 Febbraio con la Città di Cosenza che ospiterà l’Ekipe Orizzonte Catania, inizio del girone di ritorno il Sabato successivo. La stagione regolare terminerà Sabato 6 Maggio. Da questa edizione introdotto lo spareggio play out salvezza. La decima classificata retrocederà direttamente, mentre le squadre classificate all’ 8° e al 9° posto parteciperanno allo spareggio che si disputerà in gara unica domenica 14 maggio 2017; se il distacco sarà più di 5 punti tra le società classificate, la squadra classificata al 9° posto retrocederebbe direttamente. Per l’assegnazione del titolo italiano, la final six prevede i quarti di finale 3^-6^ e 4^-5^ venerdì 12 maggio; le semifinali con la 1^ e 2^ classificata direttamente qualificate sabato 13 maggio; le finali per il primo, terzo e quinto posto domenica 14 maggio. Le società dovranno utilizzare contemporaneamente in fase attiva di gioco un numero minimo di 5 tra atlete italiane ed atlete non italiane provenienti dai vivai delle società italiane su 7 atlete in acqua. Nel caso di inosservanza di tale norma – costatata in fase attiva di gioco la presenza in acqua di un numero inferiore ai 5 atlete italiane – il tavolo della giuria provvederà a verificare l’irregolarità e, qualora accertata, interromperà immediatamente il gioco segnalando la violazione all’arbitro, che sospenderà definitivamente l’incontro, assegnando la sconfitta a tavolino per 0-5 alla squadra rea dell’infrazione. Le società potranno inserire nella lista delle 16 atlete un massimo di 2 atlete straniere.