Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, Battaglia: “Carbonaro è nostro, Allegretti forse lo sarà”

Vibonese, Battaglia: “Carbonaro è nostro, Allegretti forse lo sarà”

Inseguito dalla Reggina, preso dalla Vibonese. Ha impiegato pochissimo tempo la società del presidente Caffo a chiudere la trattativa. Il calciatore piaceva moltissimo ed era corteggiato da diverse società, la dirigenza rossoblu è stata abile a convincere il ragazzo e soprattutto a chiudere il discorso in tempi brevissimi. Per Paolo Carbonaro non sarà un problema di categoria, attaccante che i gol li ha sempre fatti, dodici nella passata stagione con la maglia del Venezia. “E’ l’attaccante che volevamo, dichiara a Strill Sport il DS battaglia. Classico giocatore per il quale non c’è bisogno di attendere la categoria di appartenenza, perchè capace di far sentire la sua presenza in zona gol sia in un campionato di serie D, ma ovviamente anche in Lega Pro. Lo volevamo e lo abbiamo preso, trattativa chiusa in tempi brevi. Oggi contiamo su di lui e Saraniti, dopo il 4 agosto capiremo meglio su come procedere per quello che riguarda la campagna di rafforzamento. Allegretti? Ci ha chiesto di voler giocare in Lega Pro. Nel caso in cui dovesse essere ripescaggio, sarà la prima telefonata che farò. Il ragazzo ci ha detto più volte che nel caso in cui dovessimo effettuare il salto di categoria, la Vibonese avrebbe la priorità su tutti. Spero la sera del 4 di agosto di poter festeggiare, magari insieme ai dirigenti della Reggina”.