Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – La Ludos Vecchia Miniera sceglie Iatì: “Qui per chiudere in bellezza”

Calcio – La Ludos Vecchia Miniera sceglie Iatì: “Qui per chiudere in bellezza”

La Ludos Vecchia Miniera annuncia ufficialmente l’accordo raggiunto con Tommaso Iatì che da settembre sarà il nuovo preparatore dei portieri per i “miners”. Grande la soddisfazione della dirigenza neroarancio, che porta a casa uno specialista del ruolo. Iatì che si è dimostrato subito entusiasta dell’accordo raggiunto e per l’impegno preso, ha avuto sin da piccolo un legame con il mondo del calcio che pratica ancora tuttora. È cresciuto nelle del Sant’Antonio col settore giovanile prima e la terza categoria dopo. Da lì una carriera che lo ha visto indossare le maglie del Reggio Sud di Bruno Leo, Nuova Archi, Nuova Melito in Eccellenza (a soli 17 anni), Motta San Giovanni. Nel mezzo una chiamata da Catania nella Nuova Gela ex serie C1.La scelta della Ludos ce la spiega lo stesso Iatì. “Conoscevo mister Malavenda per averci giocato assieme a Motta San Giovanni, so che è una persona seria ed affidabile e quando mi ha proposto questa prospettiva non ho avuto dubbi nell’accettare. Da sempre ho voluto allenare ma allo stesso tempo le condizioni fisiche e la voglia mi portano sul terreno di gioco dunque quale occasione migliore per abbinare le due cose?” Riguardo gli obiettivi personali, Iatì svela cheers questa sarà la sua ultima stagione da calciatore che si promette sia entusiasmante, “insieme ai miei compagni, vorrò fare un buon campionato e perché no, lottare per il vertice. Terminata l’annata, Il mio proposito è quello di diventare allenatore”
Sempre in ottica portieri la Ludos conferma Angelo Scopelliti ancora convalescente dopo l’infortunio subito lo scorso campionato, mentre dopo due stagioni con la maglia neroarancio Giuseppe Sarica verrà ceduto. Negli scorsi giorni hanno firmato il rinnovo Andrea Ripepi granitico centrocampista e Alessandro Caracciolo artefice della punizione che ha chiuso il play out la scorsa stagione.