Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Ripescaggio in Lega Pro, adesso anche la Vibonese ci crede

Calcio – Ripescaggio in Lega Pro, adesso anche la Vibonese ci crede

Se a Reggio Calabria vedono aumentare le possibilità di ripescaggio giorno dopo giorno, anche a Vibo si inizia a sognare. Cauta, molta cauta la dirigenza, nessuno si vuole sbilanciare, ma da settimane ormai si lavora per la documentazione che giorno 26 luglio dovrà arrivare in Federazione. Si cominciano a stilare classifiche, si guardano le graduatorie, si prova ad intuire la forza economica di chi sta davanti e la possibilità che queste possano affrontare un investimento così importante. L’unica certezza in casa Vibonese è proprio l’aspetto economico. Non spaventano le 700 mila euro necessarie per avviare il percorso di ripescaggio, c’è forte convinzione, ma anche la consapevolezza che saranno altri a decidere. La società vuole il professionismo, si sono aperti spiragli per raggiungerlo attraverso questo ampliamento della Lega Pro, caso contrario si andrà ad allestire una squadra vincente per la serie D. Ormai siamo davvero alle battute conclusive, come detto il 26 luglio l’ultimo giorno utile per la presentazione della domanda, il 4 agosto il Consiglio Federale deciderà.