Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie C – Il campionato di serie C inizia a prendere forma

Calcio a 5 serie C – Il campionato di serie C inizia a prendere forma

Inizia a delinearsi il quadro delle partecipanti alla prossima serie C1. Prima di entrare nel merito delle possibili decisioni del CRC queste le società aventi diritto all’iscrizione: Edilferr Cittanova – Enotria – L.S. Traforo – Citta’ di Vibo – Five Soccer CZ – Andrè – Zefhir – Amantea – Maestrelli – Bovalino – Roglianese – Futura energia Soverato – Kroton – Atletico Cetraro. Da quanto emerso negli ultimi giorni alcune di questi sodalizi hanno non hanno perfezionato l’iscrizione, comunque mantenendo il titolo partecipando ai campionati giovanili, come il Città di Vibo e l’Andrè mentre, la Edilferr Cittanova avendo presentato domanda di ripescaggio alla serie B attende con fiducia il responso della Divisione C5. Sa quanto si deduce i posti liberi in C1 dovrebbero essere tre. Due spazi liberi saranno occupati da F.F. Siderno e Futsal Polistena, ovvero le uniche due società che hanno presentato domanda di ripescaggio mentre, per l’eventuale ed auspicabile posto liberato dal Cittanova il CRC, dovrebbe essere riaprire i termini per un ulteriore ripescaggio.

Detto della C1 passiamo alla categoria inferiore C2 A e B comprendente 28 società riportando i nomi delle squadre aventi diritto. Melito – Lamezia soccer – Mirto – Contessa – Bisignano – Sporting club Corigliano – Silver City – Futsal Kroton – Pol. Icaro – Ludos – Futsal Polistena – Reggio fc – F.F. Siderno – Locri – Rosarno – Polistena C5 – Vibo – Sensation profumerie – Five Falerna – Città di Fiore – Prato San Marco Argentano – Energetiche – LM Blindati Crotone – Florentiana – Rombiolo – Filadelfia Cup – Città di Lazzaro – PGS Aurora Gallico. Precisando che, il termine per perfezionare l’iscrizione scade alle 24,00 del 20 luglio, dalle notizie in nostro possesso, i posti vacanti variano da tre a quattro posti. Detto del ripescaggio nella C1 di Futsal Polistena e F.F. Siderno una ulteriore defezione è rappresentata dal Melito che, come le due sopra menzionate società, manterrà il titolo partecipando ai campionati giovanili. Uno dei 3 o 4 menzionati posti dovrebbe essere occupato dalla Real Luzzese, unica società ad avere presentato domanda di ripescaggio per cui, i restanti posti saranno assegnati mediante una nuova riapertura dei termini di iscrizione alla C2.
fonte: calabriafutsal.it