Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Il Comune di San Basile corre su due ruote con i Ciclisti del Pollino

Il Comune di San Basile corre su due ruote con i Ciclisti del Pollino

Narrare le bellezze di un posto unico dove la cultura è un tutt’uno con l’identità, la ricchezza storica è patrimonio condiviso della collettività, il patrimonio naturalistico è ambiente vitale per far crescere le nuove generazioni con lo sguardo attento alla cura del patrimonio e della natura.

Serviva una scelta “di campo” all’Amministrazione comunale di San Basile, guidata dal Sindaco Vincenzo Tamburi, per coniugare i progetti di qualità ambientale e vivibilità sociale che sono il filo conduttore dell’agire amministrativo da dieci anni a questa parte nel piccolo borgo dell’entroterra del Pollino. Così quando l’Asd Ciclisti del Pollino del Presidente Antonio Gioia era alla ricerca di uno sponsor istituzionale la decisione è arrivata subito.

Il Comune di San Basile è diventato sponsor ufficiale istituzionale per il sodalizio amatoriale di ciclisti nato nel gennaio di quest’anno. Sulla tenuta di gara è impresso lo stemma comunale della comunità arbereshe in due punti diversi: sulla schiena e sul petto dal lato del cuore. Così il marketing della cittadina del Sindaco Tamburi andrà in giro su due ruote in tutto il Paese, ogni volta che i corridori della società sportiva dilettantistica del Pollino gareggeranno.

«Abbiamo scelto un modello di marketing eco-sostenibile che si muove nel rispetto della qualità ambientale che da sempre sosteniamo attraverso i nostri progetti, e soprattutto viene narrato dalle persone – in questo caso gli atleti – nella piena coerenza con altri due assiomi del nostro agire istituzionali: il cittadino e lo sport». La foto ufficiale dell’avvenuta “alleanza” istituzionale è stata realizzata presso il Monastero Basiliano, luogo identitario per la comunità di San Basile, intitolato a Santa Maria Odigitria, vergine che indica la via. «Quale miglior augurio e benedizione per i nostri atleti» ha commentato il Sindaco Tamburi.

Il sodalizio guidato dal Presidente Antonio Gioia vanta oltre 60 iscritti ed è federato presso la Federazione Ciclistica Italiana e riconosciuta dal Comitato Nazionale Olimpico Italiano. «Il nostro progetto – ha spiegato il presidente – è riunire gli appassionati che praticano questo sport nel nostro comprensorio, divulgare e incentivare l’utilizzo della bicicletta in quanto mezzo di trasporto ecologico e salutare, promuovere le immense bellezze naturali del nostro territorio».

Dalla neonata intesa istituzionale si è passati subito all’operosità. L’Asd Ciclisti del Pollino sta infatti pensando di organizzare la tappa finale regionale dell’evento “Pinocchio in Bicicletta” nel centro sportivo del Comune di San Basile. Particolare soddisfazione è stata espressa per l’accordo di sponsorizzazione raggiunto con il Comune di San Basile così come un ringraziamento ufficiale è arrivato per quanti hanno creduto nella nascita del sodalizio: la Gelateria Capani, Iron Biker – biciclette e accessori, Di Diego Group, Tricarico Gomme, Edilizia e Servizi di Gianfranco Simone.