Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, Costantino: “Si respira aria di professionismo. Vogliamo migliorare il quinto posto”

Vibonese, Costantino: “Si respira aria di professionismo. Vogliamo migliorare il quinto posto”

Presentazione in grande stile in casa Vibonese per il nuovo allenatore Massimo Costantino detto l’Imperatore. Affollatissima la sala stampa del Luigi Razza e grande entusiasmo per il nuovo condottiero dei rossoblu, introdotto ai giornalisti dal presidente Caffo e dal direttore generale Beccaria. Queste alcune sue dichiarazioni rilasciate ai colleghi di Gazzetta del Sud: “Vorrei ringraziare la società che mi ha dato questa possibilità. Non mi piace fare proclami, ma non ho neanche paura di farli. Partiamo con un obiettivo preciso che è quello di migliorare il quinto posto dello scorso campionato. Stiamo costruendo una squadra importante fatta in un certo modo con giocatori funzionali al progetto. Stiamo ragionando con la società su diversi aspetti, non vogliamo sbagliare. Ho accettato di allenare la Vibonese non per la serie D o per il possibile ripescaggio in Lega Pro, ma perchè qui si respira aria di professionismo e ci sono tutti i presupposti per fare bene. Ripescaggio? Siamo in serie D e pensiamo a costruire una squadra per fare bene in questa categoria”.