Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Vibonese, per un grande campionato c’è bisogno di tutti

Calcio – Vibonese, per un grande campionato c’è bisogno di tutti

L’arrivo sulla panchina della Vibonese di mister Costantino, cambia di fatto strategie tecniche e tattiche. L’allenatore è a confronto continuo con la società ed il DS Battaglia, per la costruzione della nuova squadra. Ancora tanti gli interrogativi su una compagine che, dopo il quinto posto della passata stagione è quasi “costretta” ad alzare l’asticella e di conseguenza lottare per il vertice. D’altronde, più o meno con queste motivazioni si è deciso di salutare dopo due straordinarie stagioni il tecnico Di Maria, quindi a Costantino l’arduo compito di provare a far meglio. Ad oggi poche le certezze in organico, se non quella di avere ancora la possibilità di ritrovarsi in squadra l’attaccante Saraniti, accordo tra le parti raggiunto da qualche settimana, mentre per Allegretti è probabile che i tempi si possano allungare, in virtù delle numerose richieste giunte anche da formazioni di categoria superiore. Il tempo a disposizione c’è, le competenze pure, per questo motivo la fiducia è totale nei confronti di chi opera. La risposta più importante è quella che la società attende dai tifosi. Il presidente Caffo ha già ampiamente ribadito il proprio pensiero riguardo partecipazione e coinvolgimento. La Vibonese merita certamente di più rispetto a quei 19 fedelissimi abbonati della passata stagione ed è chiaro che solo attraverso una risposta concreta e tangibile da parte della tifoseria, sarà possibile portare avanti progetti ambiziosi.