Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Berardi-Juventus: il matrimonio non si farà. Il calabrese vuole rimandare

Berardi-Juventus: il matrimonio non si farà. Il calabrese vuole rimandare

L’opportunità di giocare nel migliore club italiano stuzzicherebbe chiunque, non chi però sceglie di valutare tutto con la testa, senza prendere decisioni di pancia.
Berardi ha da poco superato i vent’anni ed ha raggiunto l’età in cui i talenti come il suo sbocciano o sono destinati a restare nell’oblio.
Andare alla Juve col rischio di essere utilizzato col contagocce è un’opzione che ha valutato e pare avere ritenuto troppo rischiosa.
Preferisce restare al Sassuolo un altro anno, in una squadra con cui si conosce a memoria e dove può fare grandi cose, anche toccando con mano l’Europa League, antipasto di quello che sarà l’avvento della Champions quando vestirà la maglia bianconera.
Si, perchè il giocatore (juventino in pectore dal 2013, ritiene l’appuntamento con la Juventus solo rimandato di un’altra stagione.
Ma tra il talento calabrese e la vecchia Signora il matrimonio si farà.
Magari tra dodici mesi, grazie ad un’opzione che permette a Marotta di acquistarlo quando vuole ad una cifra prefissata.