Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Dallo Stretto al calcio svizzero: è reggino il nuovo presidente del Chiasso

Dallo Stretto al calcio svizzero: è reggino il nuovo presidente del Chiasso

In Svizzera c’è tanta Italia, soprattutto nel Canton Ticino e soprattutto nel calcio.   Il Chiasso è, da anni, espressione di questa tendenza e a darne conferma sono le posizioni occupate da allenatore e direttore sportivo.

La formazione, che milita nella seconda divisione elvetica, si avvale della competenza di Fabio Galante come direttore sportivo e di Giancarlo Camolese come allenatore.

Ma l’ex giocatore e allenatore della Reggina non è l’unico anello di congiunzione tra lo Stretto e le Alpi svizzere.

Il nuovo presidente della società si chiama infatti Antonio Cogliandro, ha 42 anni ed è un consulente finanziario che svolge la propria attività a Lugano.

Il cognome tradisce chiare e confermate origini reggine, certificate anche da un accento che conserva le peculiarità della propria città.

Sposato con tre figli, ha sempre rivendicato con orgoglio il suo essere partito da Reggio Calabria ed essersi trovato a girare l’Europa per lavoro, in un attività che svolge da quasi 25 anni.