Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza – Dolci l’obiettivo, Martino l’idea. Guarascio devi decidere in fretta

Cosenza – Dolci l’obiettivo, Martino l’idea. Guarascio devi decidere in fretta

Cosenza rimane in attesa. Capire se l’ulteriore rinvio prima di annunciare il nuovo DS sia dettato dalle difficoltà incontrate nel percorso per riuscire a tesserarne uno di grande affidabilità, oppure se il patron stia aspettando il momento giusto, dopo averlo già individuato. Di sicuro diversi sono stati i sondaggi in questi giorni, tra incontri reali e presunti. Con Dolci che rimane sempre quello più desiderato e corteggiato, con Geria contattato ma lontano dalla possibilità di accettare semplicemente perchè il suo percorso professionale dovrebbe essere ancora una volta a capo di un settore giovanile della massima serie, quella di Gabriele Martino potrebbe rimanere una suggestione e nulla più. Nello stesso momento in cui si parlava di un incontro con il massimo dirigente rossoblu, l’attuale direttore generale della SSD Reggio Calabria era a confronto con i vertici della società amaranto per programmare il futuro. Questo non significa escludere a priori colpi di scena che nel calcio non rappresenterebbero affatto una novità. Il nodo direttore sportivo è quello cruciale, per poi tracciare quello che sarà il prossimo mercato di rafforzamento. Che si preannuncia consistente, soprattutto per tutto quello che continua ad accadere in questi giorni, con la fuga di tutti quei pezzi pregiati, sui quali l’ex DS Meluso ed il tecnico Roselli pensavano inizialmente di costruire il Cosenza del futuro. Un futuro adesso parecchio incerto, come quello dello stesso tecnico, non più sicuro del proprio posto in panca, nonostante un contratto lo leghi ancora per un’altra stagione. Ormai dovremmo essere davvero alla stretta finale, la decisione non potrà subire ulteriori rinvii, fondamentale, però, che la scelta sia frutto di convinzione e logica.