Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, Guarascio prova ad evitare possibili altre fughe. Meluso tenta Arrigoni

Cosenza, Guarascio prova ad evitare possibili altre fughe. Meluso tenta Arrigoni

La dichiarazione fatta filtrare dalla società riguardo il ritorno in città di mister Roselli per pianificare la nuova stagione e provare a concludere tutte le trattative in corso sui rinnovi, vorrebbe probabilmente smentire quanto circolato nelle ultime ore. Perchè la voce di un possibile addio anche del tecnico, ha creato non poca confusione e parecchio malumore all’interno della tifoseria. L’ex DS Meluso starebbe pensando di portarlo con se a Lecce, ma la parola data dall’allenatore Roselli al presidente Guarascio, oltre ad un contratto esistente che lo lega al Cosenza anche per la prossima stagione, dovrebbero rappresentare garanzie assolute. Tutto questo in attesa di capire chi andrà ad occupare il posto lasciato vuoto dal direttore sportivo, perchè i contatti sono stati diversi, ma ancora nulla di concreto. Il Cosenza, che sembrava avere un vantaggio enorme rispetto a tutte le altre nel riorganizzare la nuova stagione, si trova ancora oggi con parecchie situazioni da risolvere e la mancanza di una figura che di tutto questo dovrebbe occuparsene. Per tale motivo soprattutto per i rinnovi, le trattative verranno portate avanti direttamente dal presidente ed appunto mister Roselli. I nodi da sciogliere subito riguardano Ciancio ed Arrigoni. Per il primo si era già a buon punto ma ancora nulla di definito, per il secondo è piombato il Lecce di Meluso e tutto sarà da verificare. Di La Mantia al momento si parla poco. Strategia o interesse verso il calciatore che inizia a venire meno?