Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Taekwondo, i Campionati Italiani a Reggio Calabria. La presentazione a Palazzo S. Giorgio

Taekwondo, i Campionati Italiani a Reggio Calabria. La presentazione a Palazzo S. Giorgio

La Federazione Italiana Taekwondo, in collaborazione con il Comitato Regionale FITA Calabria, organizza una importante manifestazione a carattere nazionale che si svolgerà a Reggio Calabria presso il Palazzetto dello Sport Palacalafiore nei giorni 10-11-12 giugno con una partecipazione di ben 600 atleti, dirigenti federali, ufficiali di gara, tecnici, accompagnatori e gruppi sportivi militari. La presentazione ufficiale è avvenuta questa mattina a Palazzo S. giorgio, ritardata per l’occupazione del Salone dei Lampadari da parte di un gruppo consistente di lavoratori della ex Multiservizi in protesta che poi, garbatamente, ha lasciato l’aula per incontrare il primo cittadino, nello spazio adiacente. Al tavolo dei relatori il presidente regionale del Coni Maurizio Condipodero, l’assessore allo sport del comune di Reggio Calabria Nino Zimbalatti, il consigliere nazionale Fita Salvatore Chioto, il presidente Fita Calabria Salvatore Urzino, il delegato provinciale Demetrio Mangiola. Vista e considerata la conferma sul calendario ETU dei Campionati Europei Cadetti del prossimo settembre, la Federazione Italiana Taekwondo ha organizzato un Torneo Nazionale Cadetti il giorno 10 giugno. La gara si svolgerà la mattina ed al termine della stessa inizieranno i Campionati Italiani Cinture Rosse. Hanno accesso al torneo tutti gli atleti che hanno ottenuto il podio all’Olympic Dream Cup 2016 e gli atleti che abbiano ottenuto il primo posto ad un Campionato Interregionale Cadetti A nel corso di questa stagione sportiva. Per quello che riguarda i Campionati Italiani Cinture rosse 2016, la gara si svilupperà su 6 quadrati di mt. 8×8. Ogni categoria, maschile e femminile, in base al peso prevede le fasi: eliminatorie, semifinali e finali. Verranno premiati i primi 4 atleti classificati. Per i Campionati Italiani Cinture Nere 2016 la gara si svilupperà su 6 quadrati 8×8. Ogni categoria, maschile e femminile in base al peso prevede le fasi: eliminatorie, semifinali e finali. Verranno premiati i primi 4 atleti classificati.Il Taekwondo è lo sport di combattimento più diffuso al mondo con 204 nazioni affiliate. E’ diventato sport olimpico ufficiale a partire dai Giochi di Sidney 2000 ed è quello che ha introdotto la tecnologia nella sua organizzazione agonistica. In Italia è diffuso in tutte le regioni ed è pronto a raggiungere i 30000 tesserati.