Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Mountainbike – Medaglie per il Team Explorers Catanzaro al Trofeo Mediteraee XC Top Class

Mountainbike – Medaglie per il Team Explorers Catanzaro al Trofeo Mediteraee XC Top Class

Ancora una domenica ricca di eventi sportivi soddisfacenti per il Team Explorers Catanzaro.

Non poteva andare meglio la partecipazione del al Trofeo Mediteraee XC Top Class, il prestigioso circuito interregionale di gare in mountainbike specialità cross country, organizzato dai comitati regionali FCI delle regioni Campania, Calabria, Puglia e Basilicata.
Dopo gli ottimi risultati del 2 giugno a Sasso di Castalda (PZ), ieri in Puglia a Bisceglie i bikers calabresi hanno disputato la finale del Trofeo, ottimamente organizzata dalla Polisportiva Gaetano Cavallaro.
Sono state tre le maglie di leader di categoria conquistate, grazie ai punti raccolti nelle quattro gare: Mario Iazzolino per la categoria ELMT, Santino Cerra per la categoria M6, Emilio Catanzariti per la categoria JMT.
Un ottimo piazzamento infine quello di Antonio Critelli che conclude il circuito terzo nella categoria M4.
Il circuito è stato vinto dalla Polisportiva Gaetano Cavallaro (FCI Puglia).
La gara, che ha visto, 130 partecipanti, si è svolta su un circuito quasi interamente sterrato, decisamente tecnico, della lunghezza di 4,6 Km, due discese impegnative e due brevi salite con diversi tratti di single-track, passaggi tecnici tra terrazzamenti di muretti a secco caratteristici della zona immersi nella tipica vegetazione della macchia mediterranea, all’interno della suggestiva lama di Santa Croce, sito archeologico, di origini paleolitiche, rinvenuto verso la metà del 1930 ad opera dell’archeologo Francesco Saverio Majellaro.
Per quanto riguarda la cronaca di gara Mario Iazzolino, subendo una foratura che gli ha comportato una notevole perdita di tempo, si piazza al secondo posto alle spalle di Giuseppe Mitidieri (A.S.D. Ciclo Team Valnoce ) e subito prima di Rizzi Raffaele (A.S.D. Heraclea Bike – Marino Bici ).
Per la categoria M6 l’inarrestabile Santino Cerra, conquista il primo gradino del podio lasciandosi alle spalle Tafone Vincenzo (Cicloamatori Avis Bisceglie) e De Pascali Mario (Scuola Cicl.Vincenzo Nibali ).
“Ringrazio i nostri atleti – commenta Antonio Astorino Presidente Explorers – che hanno gareggiato nel blasonato circuito Mediterrae, dominando le categorie di appartenenza”
“Il Team Explorers – conclude – ha raggiunto un buon risultato, a conferma di quanto lavoro, fatto di sacrificio e dedizione, è stato svolto negli anni precedenti per innalzare la qualità atletica dei corridori calabresi. Continueremo su questa strada, che ci sembra quella più giusta”.
E mentre sui sentieri pugliesi gli atleti si battevano per conquistare i titoli di campione, a Catanzaro nel Parco dell’Agraria, i rimanenti componenti del Team erano impegnati nella promozione della disciplina della mountain bike.
Si è preso parte infatti alla Giornata Nazionale dello Sport indetta dal CONI, durante la quale i numerosi visitatori, adulti e bambini, hanno avuto la possibilità di pedalare in compagnia sui percorsi del parco, assistiti da maestri di mountain bike e istruttori federali.
Explorers Catanzaro sta infatti avviando un importante progetto di promozione sportiva sul territorio catanzarese al fine di avvicinare sempre più persone alla pratica del ciclismo, escursionistico ed agonistico, e all’utilizzo quotidiano della bicicletta quale mezzo di trasporto, considerati anche gli innumerevoli ed indiscutibili effetti positivi sulla salute.
Numerosi saranno i prossimi appuntamenti che vedranno coinvolta l’intera cittadinanza.

1-iazzolino

Uff stampa ASD Explorers Catanzaro