Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola, in attesa di Paternoster, si lavora per il ritorno di un ex?

Basket – Viola, in attesa di Paternoster, si lavora per il ritorno di un ex?

di Vittorio Massa – In attesa dell’ufficializzazione del nuovo coach (con Antonio Paternoster ormai in dirittura d’arrivo), la Viola Reggio Calabria lavora contemporaneamente alla composizione del nuovo roster. Nelle ultime ore sta prendendo piede un’ipotesi suggestiva ed il nome è tutt’altro che nuovo. Il GM Condello infatti potrebbe riempire una delle due caselle destinate agli extracomunitari riportando a Reggio Calabria MoeDeloach. La guardia americana ha già vestito la canotta della Viola due stagione fa, disputando sotto al guida di Giovanni Benedetto una straordinaria stagione conclusasi con un ottimo quinto posto. Terminata l’esperienza a Ravenna (18.2 punti di media e soprattutto 4.7 assist a partita), Deloach parlerà a breve con il proprio agente del suo futuro e Reggio sarà la prima opzione da vagliare. Il giocatore è ancora in vacanza in America ma non ha nascosto la voglia di rimanere in Italia e, perché no, di un suo ritorno in riva allo Stretto.

L’ipotesi è intrigante e, anche tatticamente, “Moe” potrebbe essere in linea con il gioco che vorrà poi proporre Paternoster. Corsa, transizione e possessi da pochi secondi con l’obiettivo di alzare più possibile i ritmi del match. Un giocatore cresciuto tantissimo dal punto di vista realizzativo che, seppur spesso troppo amante del palleggio, riesce anche ad avere un’ottima visione di gioca come dimostra il numero di assist messi a segno quest’anno. Realtà o fantamercato? Staremo a vedere. Intanto la società reggina lavora sottotraccia. Nelle prossime settimane potrebbero esserci le prime ufficialità anche il vero quadro generale della situazione verrà reso pubblico solo a fine Giugno.