Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto Under 13 – I crotonesi della Mako raccolgono ancora soddisfazioni

Pallanuoto Under 13 – I crotonesi della Mako raccolgono ancora soddisfazioni

Prosegue il il Campionato di Pallanuoto giovanile riservato ai ragazzi e ragazze della categoria Under 13.

Nella edizione 2016. Nella seconda disputata nella Piscina Comunale di Lamezia, si sono disputate quattro

incontro. La formazione crotonese della Mako Nuoto, allenata dal Mister Francesco Arcuri si è confrontata

con la Kro Waterpolo e subito dopo contro il Cosenza Nuoto “B”.

Due netti successi per i giovanissimi campioni della Mako che hanno agevolmente superato gli avversari. Nel

primo incontro, infatti, capitan Cavallaro e compagni si sono imposti per 22-2 contro i padroni di casa

disputando un match a senso unico. Netta la differenza di valori in campo e partita che è scivolata via senza

emozioni. Per la Mako le reti di Piccirilli, Ferrucci (3), Cosco (3), De Lucia (5), Cavallaro (2), Scalise (4), Basile

(1), Lacaria (3).

Senza neanche “rifiatare”, i ragazzi di Mister Arcuri hanno successivamente affrontato l’impegno contro il

Cosenza Nuoto “B”. Anche in questo caso la superiorità è stata netta ed il risultato, 22-5, la dice tutta sulla

qualità del sodalizio crotonese. In rete per i pitagorici Piccirilli, Ferrucci (3), Cosco (5), De Lucia, Scalise (11),

Lacaria Con queste altre due vittorie la Mako Nuoto “A” comanda a punteggio pieno la classifica provvisoria

seguita dal Cosenza Nuoto “A”.

La seconda squadra crotonese, la Mako Nuoto “B” è invece incappata in una sconfitta contro il Cosenza

Nuoto “A” per 18-2. Sconfitta ampiamente preventivata per il Team di Mister Amideo. Ricordiamo che il

gruppo pitagorico è costituito quasi totalmente da piccole giocatrici donne che nulla hanno potuto al cospetto

di una formazione totalmente al maschile che ha fatto valere una migliore organizzazione di gioco e maggiore

prestanza fisica. Per la Mako le reti di Cavallaro e Galardo.

Appuntamento per il terzo concentramento che si terrà nella Piscina Olimpionica di Crotone