Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 Calabria – Il valzer delle panchine fra dubbi e certezze

Calcio a 5 Calabria – Il valzer delle panchine fra dubbi e certezze

di Giuseppe Praticò – A più di un mese dal termine della stagione regolare, sono diversi gli allenatori il cui futuro appare incerto. Tre campionati regionali con la Cadi juniores, vittoria del campionato di C2 e salvezza in serie B con la Fata Morgana. Un campionato di C2 ed uno di C1, due coppa Italia regionale, due super coppa regionale ed una coppa Italia Nazionale con la Polisportiva Futura.

Questo il curriculum di tutto rispetto del tecnico Giuseppe Alfarano che ad un mese dal divorzio consensuale con la Futura è ancora senza squadra. Ricercato da diverse squadre regionali e da quanto ci risulta anche da diverse società a livello nazionale, oggi Giuseppe Alfarano non ha ancora deciso il proprio futuro.

DA UN REGGINO AD UN ALTRO – Chi nel corso degli anni ha fatto bene è stato Giovanni Venanzi. Vittoria del campionato di serie D alla guida del Macellari, una promozione dalla C1 alla B con il Cataforio con conseguente salvezza nel campionato cadetto, finale play off C1 nell’anno precedente. Nell’ultima stagione Venanzi ha allenato lo Zefhir chiudendo all’ottavo posto. Non un buon risultato considerando che la squadra è stata allestita per raggiungere come obiettivo minimo i play off.
Vari contatti anche per l’ex tecnico biancorosso, ma al momento niente di certo. La Futura ha scelto il successore di Alfarano, Carmelo Romeo che qualche anno fa conquistò la salvezza in serie B con la Fata Olimpia. Ed il futuro di Pino Molluso? Attendere prego.
CATANZARO – Se Gianluigi Mardente ha immediatamente dato la propria disponibilità per allenare il Catanzaro, in casa Futura Energia Soverato si attende solo l’ufficialità per l’ex giallorosso Andrea Lombardo. In bilico invece la figura di Paolo Carnuccio che dopo aver fatto bene a Lamezia con la Royal Femminile, da quanto ci risulta, insieme alla società valuterà se continuare o meno l’avventura in biancoverde.
COSENZA – Dopo la salvezza con il Napoli e salvo novità, il tecnico Francesco Cipolla dovrebbe essere confermato sulla panchina partenopea. Nonostante il raggiungimento della finale play off, incerto sul proprio futuro il tecnico della L.S. Traforo Giuseppe Madeo. Da indiscrezioni in nostro possesso, il tecnico cosentino ha già ricevuto due offerte da società di categorie superiore, offerte momentaneamente in stand-by considerando che il tecnico dovrà incontrare il presidente Santoro. Dopo il divorzio consensuale con l’Odissea, mister Sapinho lascerà la Calabria per provare un’esperienza in un’altra piazza. Certo della riconferma in panchina Giovanni Chiappetta della Farmacia Centrale Paola. Leo Tuoto confermato sulla panchina del Real Rogit.
fonte: calabriafutsal.it