Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – La festa è a Palmi. Adesso il futuro con Dal Torrione e Rappoccio?

Calcio – La festa è a Palmi. Adesso il futuro con Dal Torrione e Rappoccio?

Saranno sicuramente almeno sei le calabresi la prossima stagione nel campionato di serie D. Persa la Vigor Lamezia con la retrocessione diretta, l’impresa ultima è quella della Palmese. Contro ogni pronostico e contro ogni avversità, la squadra di Mario Dal Torrione ha vinto in casa del Marsala, conquistando meritatamente la permanenza nel campionato di quarta serie. A conclusione di una stagione di grandissime sofferenze, con il serio rischio di gettare tutto al vento, dopo la straordinaria cavalcata che l’aveva portata nella passata stagione a conquistare la promozione e soprattutto dopo la disputa di un girone di andata di buon livello. L’elenco delle vicissitudini affrontate nel campionato che da poco si è concluso è lunghissimo, ma per fortuna tutto si è concluso nel migliore dei modi e come l’intera cittadina calcistica sperava. Non era facile avere ragione di un Marsala che, oltre a giocare davanti al pubblico di casa, vantava la possibilità di due risultati su tre da conquistare e addirittura si era trovato anche in vantaggio nel corso dei tempi regolamentari. Partita preparata con grande attenzione dal tecnico ed interpretata nel migliore dei modi da tutti i calciatori. Per attenzione, furore agonistico e tensione emotiva. Un risultato di grandissima importanza che consentirà alla Palmese di conservare la categoria ed affiancare le altre quattro formazioni calabresi, rappresentando, così, in gran numero la nostra regione. Esaltazione, festa ed enorme gioia per il presidente Carbone e tutto lo staff dirigenziale, ma anche calore e sostegno da parte dei sostenitori neroverdi che hanno atteso il ritorno dei calciatori per poter festeggiare insieme un risultato straordinario. Da domani si volterà pagina, pensando a quello che dovrà essere il futuro. Prendendo spunto dagli errori, tanti, commessi nel corso della stagione da poco conclusa. Si ripartirà dal duo Dal Torrione-Rappoccio?