Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Gallico Catona, torna Totò Barillà? La proposta del presidente Violante

Calcio – Gallico Catona, torna Totò Barillà? La proposta del presidente Violante

Si lavora “sotto traccia”, ma si intensificano sempre di più riunioni e “vertici” operativi per delineare le strategie future per la stagione 2016 / 2017.

Organizzare su basi più solide la società, bilancio “ reale” e non virtuale, chiusura dei conti della passata stagione, è un Gallico Catona che intende meglio strutturarsi al proprio interno cercando di coinvolgere nuovi soci, nuovi sponsor, è partita una campagna di sensibilizzazione , inviate ben 700 lettere agli operatori economici del comprensorio illustrando programmi e obiettivi.
Un settore giovanile che è il “fulcro” insieme alla splendida struttura del Lo Presti. Dice il “ patron” Nello Violante: il calcio dilettantistico si deve emendare, altrimenti si rischia il default. Le spese di gestione, continua Violante, sono insostenibili, bisogna regolamentare i rimborsi spese dei giocatori, è indispensabile dare un limite, ciò sarebbe una novità sostanziale, ai giocatori senior e non junior da utilizzare, una fiscalità meno rigida sulle società dilettantistiche che non hanno fini di lucro, anzi…
Si chiede, conclude Violante, un incontro con la Lega Calabrese per vagliare le proposte delle società, ci vuole anche un confronto franco e aperto con l’associazione degli arbitri.
Sin qui Violante, Circolano tanti nomi sul nome del nuovo tecnico. Ci potrebbe essere anche il ritorno di Totò Barillà.
Giuseppe Calabrò