Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, mister Di Maria merita la conferma. E’ anche il pensiero della società?

Vibonese, mister Di Maria merita la conferma. E’ anche il pensiero della società?

E’ tempo di analisi, bilanci e valutazioni, anche a Vibo. La stagione si è conclusa con l’eliminazione dalla semifinale play off che ha lasciato nell’immediato un pizzico di amarezza. Soprattutto per come è arrivata, seppur contro una formazione praticamente imbattibile davanti al proprio pubblico. L’aver giocato, però, con l’uomo in più per gran parte del match e subìto gol a tempo quasi scaduto, ha aumentato le recriminazioni. Smaltite nel momento in cui, a mente fredda, si è analizzato l’intero percorso della squadra nella stagione da poco conclusa. Va ricordato che la Vibonese si presentava da matricola e come tale aver agguantato la quinta posizione in graduatoria rimane risultato prestigioso. Ne dovrà tenere conto la società nel momento in cui attorno ad un tavolo si programmerà il futuro. Il presidente Caffo ed il suo primo collaboratore, il DG Beccaria, prenderanno ovviamente in considerazione quanto fatto dal tecnico Gaetano Di Maria nelle due stagioni in cui ha avuto l’opportunità di guidare la squadra rossoblu. Una promozione dal campionato di Eccellenza e la semifinale play off di quest’anno. “In tre anni questa squadra potrà tornare nel professionismo”. Queste le parole del tecnico nel momento in cui gli è stata affidata la guida della squadra. Si procede quindi secondo programmi, per questo riteniamo vada concessa l’opportunità di completare quello che rimane un percorso già adesso straordinario. Vedremo se uguali saranno le considerazioni dello staff dirigenziale, lo capiremo tra qualche giorno.