Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Tuffi – Per Tocci storica medaglia agli europei. Un grande campione

Tuffi – Per Tocci storica medaglia agli europei. Un grande campione

Il campione non si smentisce e conquista uno storico argento.

Giovanni Tocci, l’atleta dell’ASD Cosenza Nuoto e del Centro Sportivo dell’Esercito Italiano sul tetto d’Europa c’era già salito in campo giovanile per ben due volte, ma questa medaglia d’argento ottenuta con 414.30 punti dal trampolino metri uno ottenuta con la Nazionale Maggiore ha tutto un altro sapore. Qualificatosi in finale con l’ottavo migliore piazzamento, Giovanni Tocci non solo ha scalato le posizioni ma ha migliorato il punteggio(352.25) confermando la voglia, la determinazione, il carattere di chi vuole essere protagonista. Per definire questo giovane cosentino di 21 anni, allenato da Lyubov Barsukova non ci sono più aggettivi ed è una soddisfazione per una intera nazione quello che ha saputo fare Giovanni Tocci. Era da Torino 2009 che un tuffatore non andava a medaglia, anche allora fu un argento e da un metro e per una medaglia analoga ai Campionati Europei di tutte le specialità bisogna risalire a Madrid 2004. Ecco perché questa impresa assume un valore ancora più eccezionale. Altra grande soddisfazione è che si tratta del primo tuffatore meridionale a salire su un podio internazionale. Felice più che mai a fine gara l’atleta dell’ASD Cosenza Nuoto e del Centro Sportivo dell’Esercito Italiano. “E’ un’emozione indescrivibile – commenta a fine gara – avevo iniziato al rallentatore anche per un fastidio alla schiena, poi mi sono scaldato per bene e ho recuperato. In finale avrei potuto ottenere un punteggio ancora più alto se non avessi sporcato il doppio e mezzo indietro raggruppato, ma sono strafelice. Nel doppio e mezzo rovesciato non avevo mai preso 9. Prima dell’ultimo tuffo ho guardato la classifica, ho visto che ero secondo. Un po’ d’emozione c’era ma per fortuna sono riuscito a controllarla con la giusta concentrazione. Ho dato il massimo e sono contentissimo della medaglia anche perché prima di partire avevo detto a familiari ed amici di puntare ad una medaglia e forse avevo un po’ esagerato”. E a Cosenza è festa grande per questo suo …..campione!

LA SERIE D’ARGENTO DI TOCCI

105B doppio e mezzo in avanti carpiato 61.10 (8)

5152B doppio e mezzo con un avvitamento carpiato 64.00 (8)

205C doppio e mezzo indietro raggruppato 55.50 (9)

305C doppio e mezzo rovesciato raggruppato 76.50 (5)

107C triplo e mezzo avanti raggruppato 73.50 (2)

405C doppio e mezzo rovesciato raggruppato 83.70 (2)