Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola, Lupusor: “Salvezza meritata. Qui non posso che migliorare”

Basket – Viola, Lupusor: “Salvezza meritata. Qui non posso che migliorare”

“Ci siamo meritati questa salvezza”. Così l’ala grande della Viola Reggio Calabria Ion Lupusor ha commentato l’epilogo positivo delle stagione neroarancio nel campionato di A2. Il giocatore, classe 96, è intervenuto alla trasmissione di Radio Touring ‘Tutti figli di Campanaro’ a poco più di una settimana dalla vittoria al PalaCalafiore contro Rieti. Il successo conquistato sul campo, davanti ai propri tifosi, ha ufficialmente consegnato alla squadra allenata da Fabrizio Frates il ‘pass’ valido per la permanenza in A2 nella regular season. “Adesso ci godiamo questi pochi giorni di vacanza. Io e altri giocatori – ha continuato l’atleta –  ci stiamo allenando qui al centro Viola ogni giorno con Kim Hughes, un allenatore ed anche un amico. Mi piace il suo metodo di preparazione”. Lupusor è un vanto neroarancio: punto fermo della Nazionale italiana di basket Under 20 con la quale ha già disputato un europeo lo scorso anno. Sulle avventure azzurre il cestista ha sottolineato che gli allenamenti sono serrati per affrontare al meglio la prossima competizione continentale. Nel corso dell’intervista, l’ala grande ha fatto un bilancio della sua stagione con la canotto della Bermè Viola Reggio Calabria: “Ho legato con tutti e tutta la squadra mi è stata vicina in questo anno. Sono riuscito a guadagnarmi spazio, partita dopo partita, conquistando minuti. Questo – ha concluso Lupusor – mi ha permesso di mettermi in gioco e di esprimermi. Con gli allenatori che ho al mio fianco, qui alla Viola, non posso che migliorare”.