Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio a 5 femminile – Royal Lamezia, l’obiettivo è la finale

Calcio a 5 femminile – Royal Lamezia, l’obiettivo è la finale

Semifinale di ritorno per la Royal Team Lamezia che ospiterà al PalaSparti (domenica 1 Maggio ore 16) la Pmb Roma. La squadra di mister Carnuccio parte dal vantaggio di 2-1 della gara di andata e, in caso di parità di risultato anche dopo 2 tempi di 5 minuti ciascuno, passerà la Royal in virtù della migliore posizione a fine regular season. Dunque una gara da affrontare con la giusta concentrazione, senza fare calcoli ma sicuramente essendo lucidi e freddi per tutta la durata del match.

 

E’ una Royal rimaneggiata e incerottata (acciacchi vari per Reda, Fragola e Imbesi) quella che si presenterà a questa gara importante: oltre alla squalificata di lungo corso Pota, mancheranno pure Mirafiore e Marrazzo. Un’assenza si spera non troppo pesante quella della bomber Giusi Mirafiore, 23 gol in questa splendida stagione per lei. L’eccessivo doppio giallo di domenica scorsa toglie dal match una sicura protagonista, che si spera continui ad essere decisiva nelle prossime due finali. Al pari di capitan Marrazzo, per lei purtroppo stagione già finita da domenica scorsa quando si è infortunata. Ed i responsi, purtroppo, non sono postivi, interessati menisco e legamenti del ginocchio destro: al valoroso capitano lametino gli auguri di una pronta ripresa.

Due i rientri: intanto la pimpante Erika Linza (anche lei acciaccata) con tutta probabilità dall’inizio, che certo non va gravata di eccessive responsabilità, ma su cui Carnuccio conterà molto. E poi il gradito ritorno di Mimma Scicchitano: l’attaccante era assente da diversi mesi e, di recente, ha pure subito un infortunio per cui non sarà ancor di più al massimo della condizione. Ma, ed è lo spirito che anima l’intera Royal, Scicchitano ha voluto essere presente a questa gara storica per dare il proprio contributo!

Una spinta fondamentale arriverà sicuramente dal pubblico lametino: si prevede un PalaSparti stracolmo per un appuntamento storico per lo sport lametino. In ballo c’è il passaggio alla finale per la Serie A Elite (contro la vincente di Bellator-Vittoria, andata 7-5 per le laziali), per cui la città è chiamata a far sentire tutto il proprio sostegno alle ragazze della presidente Vetromilo, giunte ormai ad un passo dal grande sogno.

 

Intanto ieri, nella splendida cornice del Protoconvento francescano di Castrovillari, il patron Nicola Mazzocca ha ritirato il Premio “Dante Pagni”. Gli organizzatori, con Danilo Pagni in primis, hanno voluto riconoscere il gran lavoro della società della Royal Team Lamezia per i risultati raggiunti finora, con l’auspicio che altri ne arriveranno entro metà maggio.

 

Mister Carnuccio ha convocato tutte le altre ragazze della rosa, ben consapevole che mai come stavolta servirà l’afflato e la coesione del gruppo per raggiungere l’ambita doppia finale per la massima serie.

 

 

ARBITRI. Saranno Mattia Nisi di Taranto e Gianpiero Cafaro di Sala Consilina. Crono: Andrea De Luca di Paola.


DIRETTA STREAMING. La semifinale di ritorno (PalaSparti ore 16) tra Royal Team-Pmb Roma sarà trasmessa in diretta streaming online sul sito www.ondacalabraweb.com, grazie all’accordo, come già annunciato,  raggiunto in settimana da parte della Royal.