Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Vibonese, rialza la testa. Battendo la Cavese saranno play off

Calcio – Vibonese, rialza la testa. Battendo la Cavese saranno play off

Cosa sia successo alla Vibonese nell’ultimo periodo, è un interrogativo che solo il tecnico Di Maria potrà capire in maniera approfondita. Per fortuna le dirette concorrenti viaggiano a rilento ed il quarto posto è rimasto comunque in mano ai rossoblu. Che avranno la possibilità di confermarlo, ma solo riuscendo a rispolverare la brillantezza e le qualità messe in evidenza fino a qualche settimana addietro. Quel 3-0 con l’Aversa che aveva fatto parlare di una squadra ormai lanciatissima, tra le più in forma del campionato e destinata a guadagnare con largo anticipo una posizione in zona play off, appare adesso come un ricordo sbiadito. Perchè, come già successo in passato, l’improvviso calo ha frenato la corsa di Saraniti e soci, alimentando nuove speranze verso chi insegue. Un punto nelle ultime quattro gare con Aversa e Due Torri che si sono fatte nuovamente sotto, e la Reggina sempre al quinto posto a due soli punti di distanza. La tappa casalinga di domenica potrebbe mettere il punto esclamativo all’attuale classifica della Vibonese. L’avversario che si presenta al Luigi Razza, non è proprio di quelli morbidi, pur avendo di fatto abbandonato ogni speranza di promozione proprio la settimana scorsa con il pareggio interno contro il Siracusa. Ma la Cavese rimane formazione forte ed attrezzata, sicuro intenzionata a guadagnare almeno un’altra posizione in classifica, provando a sottrarre il secondo posto alla Frattese. Dal canto loro i rossoblu sanno di dover giocare con il piglio e la determinazione di chi ha ancora un obiettivo da raggiungere, per questo motivo in questi giorni il match si sta preparando con la massima scrupolosità e la totale attenzione del gruppo. Mai come in queste circostanze determinante potrebbe risultare il contributo del pubblico che, in altri momenti, ha dimostrato di saper essere caloroso e decisivo. Per questo motivo la società si aspetta una buona partecipazione ed un forte sostegno, per salutare nel migliore dei modi il campionato al Luigi Razza e allo stesso tempo riuscire ad essere protagonisti anche nella post season.