Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile serie A – Cosenza vince ed entra in zona play off

Pallanuoto femminile serie A – Cosenza vince ed entra in zona play off

La Città di Cosenza ha archiviato come da pronostico la “pratica” R.N. Imperia 57, un successo per 10-6 che le consente di scavalcare in classifica l’Ekipe Orizzonte Catania ed entrare in zona play off. Non tragga in inganno il punteggio, perché il risultato è sempre stato saldamente nelle mani della formazione allenata da Marco Capanna, che ha vinto sprecando qualcosa di troppo, contro un’avversaria cresciuta nel tempo e combattiva. Il tecnico della formazione cosentina ha fatto ruotare tutte le giocatrici a sua disposizione che hanno risposto positivamente alla “chiamata”. La Città di Cosenza è scesa in vasca concentratissima e lo si visto sin da subito, a dimostrazione di una crescita costante che le ha permesso di conquistare un bottino di punti ragguardevole. “Sono soddisfatto della prestazione di tutte – commenta Marco Capanna – perché abbiamo 22 punti e ora dipenderà da noi la qualificazione alla final six. Sono sicuro del lavoro che svolgeremo in settimana per preparare la fondamentale gara di Bologna. Siamo pronti per questo finale di stagione”.
TABELLINO – Città di Cosenza – R. N. Imperia 10-6 (2-1,3-1,3-1,2-3)

Nigro, Citino(1), Gallo, Garritano(1), Motta S.(2), Koide, Marani(3), Nicolai, Pomeri, De Cuia, Motta R.(2), D’Amico(1), Manna. Allenatore: Marco Capanna.

R. N. Imperia 57: Solaini, Amoretti(1), Borriello, Pustynnikova(2), Cuzzupè(1), Tedesco, Gamberini(1), Garibbo, Mori(1), Bencardino, Drocco, Crocetta, Sowe. Allenatore: Mercedes Stieber.

Arbitri: Antonio Guarracino e Gianfranco Bonavita di Napoli.

Note: Città di Cosenza 3/10 superiorità numeriche, R.N. Imperia 3/12 + 1 rig. tirato da Cuzzupè e parato da Nigro. Uscite per limiti falli D’Amico e Marani della Città di Cosenza; Drocco(R.N. Imperia); Amoretti(R.N. Imperia) espulsa.