Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio a 5 femminile – La Royal Lamezia prova a marciare su Roma

Calcio a 5 femminile – La Royal Lamezia prova a marciare su Roma

Dopo una settimana di sosta iniziano dunque domani i play off promozione per la Serie A Elite che, il 15 maggio, designeranno le altre due promosse dalla Serie A. La Royal Team Lamezia al termine di una stagione eccezionale, al di là di ogni più rosea aspettativa, è partita stamani alla volta della Capitale dove affronterà la Pmb Roma Futsal Femminile, ed alle ore 17.30 ha iniziato una leggera seduta tecnica agli ordini di mister Carnuccio (allegate le relative le foto). La Royal ha stabilito il quartier generale nei pressi di Tor di Quinto, nella cui zona è situato il PalaGems che alle ore 16 accenderà i riflettori sull’andata dei play off della squadra della presidente Vetromilo.

“Se pensiamo di avere vita facile come magari abbiamo dimostrato in tante vittorie in campionato ci si sbaglia di grosso”, è chiaro l’ammonimento di Paolo Carnuccio, il tecnico della Royal invita a dimenticare quanto fatto finora e a concentrarsi soltanto su questa semifinale di andata. “Non mi interesserà giocare bene ma fare un gol più delle avversarie, sempre nell’ottica delle due gare”.

Concetti significativi da parte del tecnico Carnuccio, apparso alquanto determinato nella rifinitura di ieri al pari di tutte le ragazze della squadra. Ed il loro stato d’animo è ben espresso dalla veterana Samanta Fragola, tra i pilastri della Royal e sempre su standard elevati di rendimento in questa stagione. “Sicuramente sarà una partita combattuta – inizia Fragola – perché Roma dispone di brave calciatrici; però noi ce la metteremo tutta come sempre, siamo arrivate a questo prestigioso appuntamento e di certo non abbandoniamo proprio ora, anzi arriveremo fino alla fine a testa alta”. Samanta non pensa a qualche personale esperienza negativa nei play off: “I play off sono comunque pur sempre un’esperienza importante, da affrontare nel corso della carriera e che aiutano a crescere”. Dall’alto della sua classe e dei 25 anni di carriera Samanta Fragola se dovesse rivolgersi alle compagne il consiglio è presto dato: “E’ soltanto quello di giocare con il cuore e tutto sarà più semplice”.

Quarta nel girone B, Roma vorrà sfruttare il fattore campo, ma Lamezia cercherà di iniziare a fare bene già in questa semifinale di andata per poi tentare di chiudere i conti domenica Primo Maggio al PalaSparti. L’altra semifinale sarà Vittoria Sporting-Bellator Ferentum. Finalissima in programma 8 e 15 maggio. Per la Royal tutta la rosa convocata, ricordando che Linza è squalificata, al pari della Pota.

Arbitri: Paolo Lillocci di Foligno e Luca Rosciarelli di Orvieto. Crono: Alex Iannuzzi di Roma.

TIFOSI. Saranno non meno di 300 i tifosi lametini ad incitare la Royal: un bus partirà da Lamezia, oltre a tante vetture. Ma tanti saranno anche gli emigrati lametini a Roma che si sposteranno al Pala Gems, compresi molti universitari.

DIRETTA-RADIO. Per chi resterà a casa radiocronaca diretta di Pmb Roma-Royal collegandosi dalle ore 16.00 al sito della Royal: www.royalteamlamezia.it