Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto, Serie C – L’Auditore Crotone vince facile in casa della Master Valenzano (2-18)

Pallanuoto, Serie C – L’Auditore Crotone vince facile in casa della Master Valenzano (2-18)

MASTER VALENZANO – R.N. AUDITORE CROTONE =  2 – 18

R.N. AUDITORE CROTONE: Cortese, Oppido, Amatruda, Arcuri V., Bellone, Candigliota, Riganello, Spadafora, Pantisano, Poerio, Scorza, Chiodo, Cavallaro

Allenatore: Sig. Francesco Arcuri

SSD MASTER VALENZANO: Tangorra, Perchiazzi, Grieco, Cataldo, Roppo, Degioia, Tinella, Prisciantelli, Gigante, Stilla, Pizzutelli, Caringella, Sorrento

Allenatore: Sig. De Bellis Michele.

Continua la scalata della RN Auditore alla conquista della promozione in serie “B”. La formazione crotonese si impone con un sonante 18-2 in casa del Master Valenzano in un incontro senza storia disputato nella piscina comunale di Bari. E’ molto difficile giocare contro una squadra così performante. Velocità, tecnica, esperienza e coralità sono il live motive di un gruppo che oramai ha acquisito la mentalità vincente e non patisce lo stress del primato in classifica, un sodalizio che gioca dando spettacolo. Merito di un Tecnico giovane di grande talento e di giocatori seri, impagabili nell’applicazione degli schemi di gioco e di uno “spogliatoio” dove ognuno si sente parte di un progetto ambizioso che forse prenderà forma proprio in questo campionato.

Partita a razzo la Rari ha chiuso il primo quarto sul 5-0 con le reti di Amatruda, doppietta, Vincenzo Arcuri, Pantisano e Cavallaro. Stesso copione il secondo tempo, ancora un parziale di 5-1 con tripletta di Scorza e doppietta di Chiodo. Al cambio campo, poco più di un allenamento con una girandola di sostituzioni che però non hanno modificato la qualità complessiva della prestazione. Anche questo un segnale della compattezza tecnica e solidità di tutto l’organico crotonese. Terzo tempo ancora targato Auditore con doppietta di Vincenzo Arcuri e reti di Spadafora e Cavallaro. Ultimo tempo ancora solo Rari ed ancora reti di Arcuri, Spadafora, Poerio, Scorza.

Ora si guarda con fiducia al prossimo turno casalingo contro la R.N. Taranto quinta in classifica ed il Bari distante due punti dalla capolista, unico sodalizio avversario nella lotta per la “B”, impegnato nella difficile trasferta contro la Fimco Sport.

Risultati nona giornata:

Biosport Conversano – Payton Bari = 6 – 9

Sport Project – R.N. Taranto 1996 = 14 – 5

Master Valenzano – R.N. Auditore Crotone = 2 – 18

Mediterraneo Taranto – Fimco Sport = 10 – 5

  1. R.N. Auditore Punti 24

  2. Payton Bari Punti 22

  3. Sport Project Punti 18

  4. Mediterraneo TA Punti 16

  5. R.N. Taranto 1996 Punti 13

  6. Fimco Sport Punti 10

  7. Bio Sport Conversano Punti 3

  8. Master Valenzano Punti 0