Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Interregionali giovanili di dama: importante vittoria per il reggino Vincenzo Sgrò
torneo dama Latina

Interregionali giovanili di dama: importante vittoria per il reggino Vincenzo Sgrò

di Grazia Candido – Altra importante vittoria per il reggino Vincenzo Sgrò che porta a casa la coppa del campionato interregionale giovanile di dama disputato a Latina. Si dice che una partita a dama è un’opera d’arte fra due menti, che deve bilanciare due scopi talvolta disparati: vincere e produrre bellezza. Ecco, Vincenzo in ogni gara riesce a produrre entrambe le cose. Pur essendo molto giovane, grazie alla dama ha temprato il carattere, perché questo gioco insegna ad essere obiettivi e ancor di più, mostra che non si può diventare un grande maestro se non si impara a conoscere i propri errori ed i propri punti deboli, così come nella vita. Vincenzo ne prende atto e ancora una volta, sbaraglia tutti gli avversari, “scontrandosi” a colpi di pedina contro i migliori damisti italiani e non. Il diligente studente del liceo scientifico “Alessandro Volta” ha dimostrato in difficili match la sua passione e un accurato studio per una complessa disciplina gareggiando sempre con impegno, dedizione ma, soprattutto, rispetto per se stesso e per il suo avversario. Ricordiamo che il giovane damista, nonostante debba ancora compiere quattordici anni, vanta un palmares di tutto rispetto avendo già conquistato, sia nella specialità della dama italiana che in quella della dama internazionale, altri cinque titoli italiani individuali di categoria e tre titoli italiani a squadre. Il filosofo Schopenhauer diceva che nella vita tutto accade come nel gioco della dama: noi abbozziamo un piano ma esso è condizionato da ciò che si compiacerà di fare nel gioco l’avversario, nella vita è il destino. I veri campioni non sono coloro che vincono ma chi si sa rialzare anche quando non può. E il nostro Vincenzo ne è l’esempio, è il buon esempio di questa terra che dovrebbe custodire, far proprie queste lezioni di vita offerte oggi da un semplice ragazzo che ama la sua città e fa di tutto per restituirle il valore che merita.