Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Vibo: Marcello Forni e tutti i suoi record

Volley, Vibo: Marcello Forni e tutti i suoi record

Record di punti realizzati in una partita per il centrale modenese. Forni eguaglia il record di punti realizzati in una partita di play-off di Serie A2 e sale sul podio di questa speciale classifica insieme a Spairani e Tondo. A quota 20 punti anche il centrale australiano Howard. Meglio di loro hanno fatto solo due centrali stranieri: Hubner 21 punti e Jeroncic 23 punti.

Nella serie di semifinale play-off che la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sta giocando contro la Conad Reggio Emilia c’è un giocatore che sta facendo, più di altri, la differenza. E’ Marcello Forni, centrale giallorosso, classe 1980, alla quarta stagione con la maglia della Tonno Callipo. Rientrato in campo dopo l’infortunio subito alla caviglia contro Cantù, il vicecapitano giallorosso è salito in cattedra nelle due partite giocate finora contro i reggiani. In Gara 15 punti realizzati con il 71% in attacco, mentre ieri sera Forni si è superato timbrando 20 punti. Una prestazione sontuosa con 13 punti realizzati in attacco (81%) e ben 7 muri. Con i 20 punti messi a segno ieri sera, Forni ha raggiunto il suo personale record di punti realizzati in una singola partita nella sua lunga carriera. Andando, poi, a ripercorrere un po’ di dati, si scopre che il centrale giallorosso ha eguagliato il record di punti realizzato in una partita da un centrale italiano. La cifra è riferita alle sole partite di play-off disputate dal 2000 ad oggi. Forni sale sul podio di questa speciale graduatoria raggiungendo Riccardo Spairani e Alessandro Tondo. Spairani ha realizzato 20 punti nella stagione 2005-2006, all’epoca militava nell’Esse-Ti Carilo Loreto, in Gara 2 dei quarti di finale play-off nel match Mercatone Uno Pineto – Esse-Ti Carilo Loreto terminato 3-2 per gli abruzzesi. Tondo, attuale avversario di Forni nella semifinale play-off A2 UnipolSai, ha siglato 20 punti nella scorsa stagione in Gara 2 dei quarti di finale contro la Sieco Service Ortona (match che Reggio Emilia perse in casa 2-3). A quota 20 punti c’è anche il centrale australiano Daniel Allan Howard (il posto tre aussie realizzò 20 punti nei play-off della stagione 1999-2000 con la maglia di Gioia del Colle). Meglio dei tre giocatori italiani, e dell’australiano Howard, hanno fatto solo due centrali stranieri, il tedesco Stefan Hubner e lo sloveno Goran Jeroncic. Hubner realizzò 21 punti, con la maglia di Loreto, nella stagione 2000-2001 nell’andata delle semifinali play-off contro Verona. Nella stessa partita il centrale italo-sloveno (all’epoca anche di nazionalità sportiva slovena) mise a segno 23 punti