Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio a 5 femminile. Royal Team pronta per la prima gara dei play-off

Calcio a 5 femminile. Royal Team pronta per la prima gara dei play-off

Trascorsa la prima settimana di lavoro in preparazione dei play off promozione in Serie A Elite che, dopo un torneo eccezionale, vedrà la matricola Royal Team Lamezia giocarsi (dopo la Coppa Italia), in questa prima serie (24 aprile e 1 maggio), l’approdo nella finalissima (8-15 maggio). Avversario la PMB Roma Futsal Femminile. L’latra semifinale sarà Vittoria Sporting-Bellator Ferentum (squadra laziale). Analizziamo qualche dato del torneo delle avversarie della Royal.

AVVERSARIE. Roma chiude quinta nel girone B, quello per intenderci dominato dal Napoli (18 vittorie su 18!) che ha inflitto la settima sconfitta stagionale alla Pmb Roma all’ultima giornata. Capitoline che chiudono con 25 punti (di più, 13, fuori casa) frutto di 7 vittorie, 4 pareggi e ben 7 sconfitte. Identico il cammino in casa nel segno del 3: altrettante vittorie, pareggi e sconfitte; meglio invece in trasferta: 4 vittorie e altrettante sconfitte, con 1 pareggio. Addirittura di dieci punti il gap dalla quarta in classifica, Bellator Ferentum.

SCORE. La Royal ha chiuso dunque seconda a 43 punti (a pari merito col Palermo, ma contro cui ha vinto i 2 scontri diretti), a -6 dal Bisceglie promosso direttamente in A Elite.
La Royal si laurea miglior difesa (29) del torneo, una costante per le squadre di Carnuccio, che può vantare tale record anche nelle sue precedenti esperienze col maschile. 69 i gol segnati, secondo miglior attacco, assieme al Vittoria Sporting. Equilibrati il ruolino tra gare in casa e fuori: 22 punti al PalaSparti (7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte), 21 fuori (7 vittorie e 3 sconfitte, non ha mai pareggiato). E veniamo alle realizzatrici: bomber Mirafiore con 22, quindi di sèguito Linza (16), Fragola (10), Pota (6), Leone (5), Bagnato (4), Marrazzo e Scicchitano (3).

Si preannunciano dunque due gare intense: sulla carta, ovviamente analizzando ruolino e posizione in campionato, la Royal appare di una spanna superiore. Ma come ha saggiamente sottolineato mister Carnuccio “nei play off bisogna resettare tutto e ripartire da zero, lavorando su altri concetti, senza pensare a quanto fatto, bene, nel campionato, ultima gara col Palermo compresa”.

LINZA. La Royal ha il vantaggio del ritorno in casa, ma nell’ottica delle due partite occorre fare bene anche nel match di andata. In cui, purtroppo, mancherà la bomber Erika Linza squalificata per una giornata per recidività in ammonizione. Una perdita importante, che deve far riflettere il gruppo su quanto sia inutile protestare, o comunque eccedere, dopo che l’arbitro ha assunto una decisione. Non serve a nulla, se non ad accumulare provvedimenti disciplinari. Ovviamente Linza sarà presente nel ritorno del Primo Maggio per fornire il suo apprezzabile contributo.

TIFOSI. In fermento anche i tifosi: si sta organizzando un bus al sèguito della squadra, e tanti saranno gli emigrati lametini-romani che inciteranno la Royal al Pala Gems (zona Tor di Quinto), in tal senso è già iniziato il passaparola sui social.
TEST. Mercoledì scorso proficuo test amichevole a Vibo, contro la locale squadra del presidente Liotti e di mister Lico, che ha vinto la Serie C e domani sarà di scena in casa nella semifinale contro Ale Xander Futsal Cosentia. Vittoria 7-4 per la Royal con mister Carnuccio che ha tratto utili indicazioni. Non solo aspetti tecnici, ma l’amichevole è servita per rinsaldare l’amicizia tra le due società così come dovrebbe essere nello sport in generale, erano presenti anche i vertici della Royal con Claudia Vetromilo e Nicola Mazzocca. E a fine gara brindisi e torta per tutti.

CSI. Infine vittoria della Royal anche nel torneo CSI: un trofeo da mettere in bacheca grazie a mister Totò Gigliotti e alle calcettiste Carmen De Biase, Federica Bellezza, Giada Gigliotti, Carolina Pileggi, Francesca Failla ed il capitano Simona Vescio. A cui hanno dato manforte talvolta le colleghe della Serie A, Sirianni, Linza, Vezio e Marrazzo.

TV. Infine stasera in onda alle ore 23 su City One (ch. 190) e tra qualche giorno sul canale regionale RTI (ch.12) la collega Nadia Donato ha incontrato il patron Mazzocca, il t.m. Scalise e le calcettiste Linza e Reda per parlare dell’universo-Royal.