Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Atletica – Rende, a Pranno e Souma il 2° Rotary Day Run (FOTO)

Atletica – Rende, a Pranno e Souma il 2° Rotary Day Run (FOTO)

La prima corsa su strada dell’anno in Calabria l’ha vinta Andrea Pranno domenica scorsa a Rende. L’atleta azzurro e cosentino doc, tesserato per i toscani del G.P. Alpi Apuane di Lucca, si è aggiudicato la seconda edizione del Rotary Day Run, gara di dieci chilometri in linea con partenza e arrivo sulla centralissima via Rossini. La prova era anche valida come Campionato regionale Assoluto di Società di corsa su strada che è stato vinto dalla Cosenza K42. Al 2° posto i lametini della Libertas e sul terzo gradino del podio è salita l’Hobby Marathon di Catanzaro. Il forte mezzofondista Andrea Pranno, in evidenza con la nazionale italiana agli ultimi mondiali universitari di Cross, ha occupato la leadership della gara già al passaggio del primo chilometro, distanziando di una decina di metri il compagno di squadra Danilo Ruggiero. La bagarre agonistica della domenica si accende proprio alle spalle dell’atleta crotonese per la conquista della terza piazza, tra Edoardo Misurelli tesserato per l’Atletica Cosenza, il tarantino Daniele Miccoli dell’Atletica Carovigno, Davide Pirrone dell’Hobby Marathon Catanzaro e Antonio Bruno della Libertas Lamezia. Più distanziati Audia, Pronestì, Selvaggi e Caratozzolo. A metà tracciato le prime due posizioni in testa alla corsa sono già definite mentre a ridosso dei battistrada tra il settimo e l’ottavo chilometro avviene l’allungo di Miccoli che stacca definitivamente il gruppo degli inseguitori, allocandosi al terzo posto. Alla media di 3’06’’ a Km, a mezzora dallo sparo dello starter, la figura a passo spedito di Pranno riappare solitaria sullo stradone che conduce all’arrivo, giungendo al traguardo dopo 10 chilometri e 150 metri in 31’31’’. A 17 secondi dal vincitore termina le sue fatiche Danilo Ruggiero. Bronzo per Miccoli in 31’59’’. Al 4° posto il promettente Davide Pirrone con il tempo di 32’49’’. Quinto posto in 33’09’’ per lo Junior Edoardo Misurelli. Con il crono di 39’39’’ Spyridoula Souma della Cosenza K42 si aggiudica la gara femminile, anticipando di 52 secondi la brindisina Luana Boellis, tesserata per l’Atletica Carovigno. Anche il terzo posto è ad appannaggio di un’atleta pugliese grazie all’ottima prova di Maria Antonietta Iusco, brava a concludere la sua prova in 41’39’’. A decretare la classifica per società, i primi 3 atleti per club giunti al traguardo. Per la Cosenza K42 determinanti per la vittoria del Titolo Regionale maschile di Corsa su Strada sono stati Giovanni Pronestì, Alberto Caratozzolo e Stefano Sestito. La classifica femminile premia l’Hobby Marathon Catanzaro. Al 2° posto il Team Basile di Cetraro. Terze le Girls della Cosenza K42 con Souma, Maria Gabriella Bartoletti e Francesca Pandolfo.

Il sindaco di Rende Marcello Manna riceve un riconoscimento.

Alberto Caratozzolo della K42

Andrea Pranno vincitore del Rotary Day RunGiovanni Pronestì all'arrivo.La partenza da via Rossini della 2^ edizione del Rotary Day RunRuggiero 2, Miccoli 157 e Pranno 1 in testa alla gara all'avvio.Souma e la Boellis lottano gomito a gomitoSpyridoula Souma va a vincere la gara femminile