Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Sporting Locri, era tutta una montatura? Ex presidente: “Voglio la verità e andrò avanti”
Ferdinando Armeni Sporting Locri

Sporting Locri, era tutta una montatura? Ex presidente: “Voglio la verità e andrò avanti”

Amareggiato e sorpreso dalle parole del Procuratore capo, Luigi D’Alessio, l’ex presidente dello Sporting Locri, Ferdinando Armeni. Ascoltando le dichiarazioni di D’Alessio, che in un’intervista ha annunciato richiesta archiviazione e ha insinuato non troppo velatamente il sospetto di una montatura ad arte del caso, Armeni non accetta di essere indicato anche se con vari condizionali come l’artefice di tutto.  “Sono sorpreso dalle dichiarazioni del procuratore D’Alessio – ha detto Armeni – perché, pur utilizzando il condizionale, arriva a parlare di montatura e mi dispiace aver dovuto apprendere la notizia dalla stampa”. L’ex presidente dello Sporting, contro cui – già nell’immediatezza dei fatti – si erano espresse duramente le sue ex giocatrici, si definisce “estraneo ai fatti e – sostiene – sono fortemente convinto della denuncia che ho fatto e andrò fino in fondo, perché la verità si deve sapere”.