Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Tuffi – Tocci porta ancora la Calabria sul tetto d’Italia

Tuffi – Tocci porta ancora la Calabria sul tetto d’Italia

Magico Tocci, il campione è ancora lui! L’atleta dell’ASD Cosenza Nuoto e del Centro Sportivo Esercito Italiano ha vinto il titolo italiano dal trampolino metri tre, nella giornata di apertura dei Campionati Assoluti Invernali in svolgimento a Bolzano. Decisivo l’ultimo tuffo del talento cosentino col quale ha scavalcato gli avversari, passando dal gradino più basso a quello più alto del podio. Giovanni Tocci è stato l’unico tuffatore ad ottenere tutti nove in occasione di uno dei suoi tuffi, strappando applausi a scena aperta. Titolo italiano vinto con 423.20 punti, davanti a Michele Benedetti della Marina Militare CS Nuoto con 412.90 punti e al compagno di sincronizzato Andrea Chiarabini delle Fiamme Oro con 399.55 punti. L’altro atleta dell’ASD Cosenza Nuoto, Francesco Porco, ha ottenuto un onorevole sesto posto con 330.90 punti. Si è fermata invece alle eliminatorie la gara di Antonio Volpe, dodicesimo con 258.90 punti, Francesco Caputo, ventiquattresimo con 182.25 punti e Marcello Meringolo che con 182.10 punti si è classificato venticinquesimo. Nel trampolino sincronizzato metri tre, medaglia di bronzo per la coppia formata da Francesco Porco dell’ASD Cosenza Nuoto e Andrea Cosoli della Carlo Dibiasi ottenuta con 335.19 punti. Argento per la coppia Lorenzo Marsaglia e Gabriele Auber(359.73) e titolo italiano per la coppia Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi(363.51) entrambe della Marina Militare CS Nuoto. Soddisfazione anche per la giovanissima coppia composta da Francesco Caputo dell’ASD Cosenza Nuoto e Riccardo Giovannini delle Fiamme Oro che con 211.47 punti si è classificata quinta. Non hanno gareggiato Tocci – Chiarabini per il forfait del tuffatore romano.