Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto: CUS Unime Joma, derby messinese per la prima di ritorno

Pallanuoto: CUS Unime Joma, derby messinese per la prima di ritorno

Dopo la pausa pasquale il CUS Unime Joma si appresta a ricominciare il campionato nazionale di pallanuoto maschile di Serie B. Sabato 2 aprile, per la prima giornata del girone di ritorno, il calendario prevede il derby messinese contro l’Ossidiana, con inizio alle ore 15 alla Piscina Cappuccini. Gli uomini allenati da mister Naccari si tuffano a testa bassa nel girone di ritorno, con rinnovata determinazione e con la volontà di restare ancora protagonisti, confermando quanto di buono visto nella prima parte di campionato, chiusa al primo posto in classifica generale nonostante con il mezzo passo falso dell’ultima giornata contro la Basilicata 2000, quando i messinesi sono tornati da Napoli con un solo punto in tasca.

Subito derby, dunque, con un testa coda ricco di insidie e da non sottovalutare.
<L’Ossidiana è una buona squadra – dichiara il tecnico della Joma – con elementi di altra categoria come Riccioli e Spampinato; purtroppo una serie di vicissitudini ed alcun episodi sfortunati ne hanno determinato la posizione attuale in classifica, sicuramente non meritata. Proprio per questo ho chiesto ai miei ragazzi di entrare in acqua con la massima determinazione sin dal primo minuto di gioco, senza dare spazio ad un avversario affamato di punti. Se riusciremo ad approcciare nel modo giusto sono certo che il nostro tasso tecnico avrà il sopravvento. Nel contesto generale di questo campionato abbiamo fatto bene nel girone d’andata, perdendo, tuttavia, qualche punto che potevamo, con un po’ di attenzione in più, fare nostro per rimpinguare ulteriormente il nostro bottino, comunque soddisfacente>.
Sarà della partita anche l’attaccante messinese Daniele Bonansinga: oggiAggiungi un appuntamento per oggi, ma consapevoli che la strada è ancora lunga. Già da sabato, quindi, vogliamo mandare il chiaro messaggio a tutti che il CUS c’è!>
Da adesso in poi vietato sbagliare, visto che ogni incontro, in ottica play-off, sarà determinante. Fari puntati, per questa prima di ritorno, al big match in terra campana tra Cesport e San Mauro, capoliste in coabitazione con i messinesi.