Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio a 5 – Royal Team, domani al PalaSparti amichevole contro Idee in Movimento

Calcio a 5 – Royal Team, domani al PalaSparti amichevole contro Idee in Movimento

Domenica 3 aprile la Royal Team Lamezia osserverà un turno di riposo, ma caricherà comunque le batterie per l’ultima giornata in programma domenica prossima 10 aprile. In quella data infatti, e soprattutto in un PalaSparti augurabilmente stracolmo, la squadra di Carnuccio ospiterà il Palermo in un match che, con tutta probabilità, sarà decisivo per decretare chi occuperà il secondo posto. Che è valido, lo si rammenta, non solo per i play off promozione, quanto anche (la possibilità è minima visto il vantaggio soprattutto della Thienese nel girone A) per la migliore seconda posizione assoluta (compresi appunto i gironi A e B) che assicurerà la promozione diretta in A Elite, nonchè la partecipazione ai play off scudetto.

Ma in questo fine settimana la Royal non sarà inattiva, anzi parteciperà alla 2a edizione “Tutti insieme diamo un calcio all’autismo”. Nell’ambito della Giornata Mondiale dell’Autismo infatti, la Royal ha preso a cuore anche quest’anno l’importante appuntamento e così domani giocherà una partita amichevole al PalaSparti (ore 17,15) contro la squadra maschile ‘Idee in Movimento’. Una buona occasione per tenersi in allenamento, ma anche per sensibilizzare la collettività sull’importante tematica dell’Autismo.

C’è da aggiungere che la Royal non è nuova a questo tipo di iniziative, avendo in passato promosso con Risveglio Ideale una gara amichevole per ricordare il piccolo Dodò alla presenza dei genitori del bimbo crotonese e dell’On. Angela Napoli. Parimenti meritevole l’iniziativa promossa con l’Associazione lametina Lucky Friends. Da menzionare anche la recente presenza straordinaria alla Fieragricola di Lamezia Terme e ancora l’inaugurazione del campo da gioco dell’ITG. Per ultima, sempre domani, la partecipazione assieme a tante altre realtà sportive del lametino, all’iniziativa “Game Over”, che si propone di coinvolgere lo sport lametino in difesa dell’Ospedale di Lamezia Terme.

“Il nostro intento – spiega la presidente della Royal Team, Claudia Vetromilo – non è solo il raggiungimento dei migliori risultati sportivi, ma anche quello di radicarci nel territorio ed essere parte attiva delle tante meritorie iniziative che riguardano il sociale. Lamezia è una città con tante problematiche e tutti dobbiamo contribuire, nel nostro piccolo, nel cercare di renderla più vivibile e solidale, ed iniziative come quelle a cui abbiamo preso parte, compresa quella di domani nella Giornata Mondiale dell’Autismo ed in difesa dell’Ospedale, non possono che arricchire tutti noi”.