Home / Sport Strillit / BASKET / Basket femmile- Viola, Russo: “Tutti al PalaCalafiore per conquistare un sogno”

Basket femmile- Viola, Russo: “Tutti al PalaCalafiore per conquistare un sogno”

“Catania si può battere perché lo abbiamo già fatto. Lo stesso vale per loro. Ci stiamo preparando, cercando di affinare le nostre armi. Il pallone è rotondo, ma ce la metteremo tutta per arrivare al traguardo a cui aspiriamo”.

Così coach Armando Russo, in vista dell’attesa gara 1 della finale play off tra la selezione femminile della Viola e Rainbow Catania: la prima sfida, valida per accedere agli spareggi verso il campionato A2, si disputerà sabato 2 aprile, alle ore 19:30, al PalaCalafiore di Reggio Calabria. Il secondo match, invece, si terrà in Sicilia mercoledì 6 aprile.

Russo, nel corso della trasmissione ‘Tutti figli di Campanaro’ di Radio Touring 104 ha chiamato a raccolta il pubblico reggino: “Spero che Reggio Calabria e il mondo della palla a spicchi possa rispondere positivamente, perché – ha spiegato il coach neroarancio – non è un evento che succede tutti i giorni; è un momento importante e spero sia riconosciuto come tale non solo dagli addetti ai lavori”. L’allenatore ha parlato anche dell’esordio nella gara di semifinale contro Ragusa del neoacquisto Allyson Dobbins e della performance della compagine. “Ottima prova per tutte le atlete”. Una sfida nella quale la selezione femminile neroarancio partiva favorita, avendo ottenuto un vantaggio di +49 punti nell’andata giocata al PalaPadua: “E’ comunque servito poter giocare ancora con tutti i canoni della gara ufficiale”, ha precisato Russo.

Sui risultati della compagine calabrese al Trofeo della regioni, Russo ha affermato: “Possiamo e dobbiamo creare sinergie, collaborare per dare sfogo al settore sia maschile sia femminile per arrivare a competizioni ben più alte. Dobbiamo mettere i famosi ‘canestri all’aperto’”. Coach Russo ha infine invitato la cittadinanza a sostenere le ragazze che scenderanno sul parquet per conquistare un…sogno.