Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Ex Reggina, Costa protagonista con l’Empoli: “Proveremo a fermare la Juventus”

Ex Reggina, Costa protagonista con l’Empoli: “Proveremo a fermare la Juventus”

Tra i tanti ex Reggina che da anni militano con pieno merito in serie A c’è anche Andrea Costa, alla prima stagione ad Empoli dopo le esperienze con Sampdoria e Parma. Un infortunio lo ha tenuto lontano dai campi per qualche settimane, l’ex amaranto vuole rientrare in pianta stabile nella retroguardia dei toscani, al fianco dell’uomo mercato Tonelli. Alla ripresa dopo la sosta pasquale, per la formazione di Giampaolo l’esame più complicato, al cospetto della Juventus di Allegri: “Noi proveremo a fermarla- dice a ‘4-4-2’, trasmissione di SportMediaset – dobbiamo fare una partita di grande coraggio e di grande personalità. Chi è il più forte tra Dybala e Morata? Credo siano due giocatori con caratteristiche differenti, parliamo comunque di due campioni. Dybala sta facendo un campionato straordinario, Morata l’anno scorso ha fatto meglio ma rimane un giocatore che può fare la differenza”.

 

 

Empoli con la salvezza in tasca da diverse settimane, paradossalmente l’obiettivo raggiunto ha frenato Saponara e compagni, reduci da qualche risultato negativo: “E’ stato un calo naturale, che ci può stare dopo un girone d’andata dove abbiamo fatto molto bene. Ultimamente non abbiamo trovato la vittoria ma se continueremo a giocare così torneremo presto a fare i tre punti” assicura Costa. Diversi i talenti messi in mostra dal club toscano, pronto a scatenare più di un’asta di mercato il prossimo giugno. Proprio la Juventus, prossimo avversario, segue con attenzione i due pezzi pregiati a disposizione di Giampaolo: “Saponara è un giocatore forte, ha qualità che ho visto in pochi. Credo sia pronto per una grande squadra, ha tutte le caratteristiche per sfondare in un top club. Tonelli è un ottimo giocatore, un ragazzo che giustamente può ambire a palcoscenici più importanti”.