Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Eccellenza – Gallico Catona un solo punto per la salvezza. Rigettato il ricorso

Calcio Eccellenza – Gallico Catona un solo punto per la salvezza. Rigettato il ricorso

Giunge quanto mai opportuna la sosta per le festività pasquali.

E’ una stagione “travagliata” e tormentata per un Gallico Catona che intende ritrovare tranquillità e soprattutto serenità nelle rimanenti ultime tre giornate del campionato. Manca un solo punto alla
matematica salvezza.
Due da giocarsi in casa, contro il pericolante Trebisacce (ancora in campo neutro e a porte chiuse) e la già retrocessa Taurianovese e infine la gara esterna di Acri.
Dopo 10 giornate si scinde il rapporto con i partner siciliani, le dimissioni di De Leo, la soluzione interna con Salvatore Ripepi, la “rivoluzione” nel mercato di riparazione, i ritorni di Leo Gatto e Marco Cormaci.
Tre reti decisive del tenore Leo Gatto e di un “rinvigorito” Marco Cormaci.
La gara–beffa quella interna contro la Paolana, i deprecabili incidenti del post partita, le scure inflitte dal giudice sportivo.
Si infrange il sogno play off, una serie di sconfitte consecutive.
38 punti, in casa 6 vittorie, 2 pareggi, 5 sconfitte, fuori casa 5 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte.
32 reti reti realizzate, 40 subite.
Tanti giovani in vetrina come il talentuoso Peppe Ferrato, Totò Cormaci, Assumma, Zumbo, l’attaccante Manuel Monorchio. Hanno debuttato anche baby del 2000 come Romeo, Chisari, Corsaro.
Alla ripresa delle ostilità si affronterà il Trebisacce in campo neutro e a porte chiuse (probabilmente a Rosarno) mentre è stato rigettato il ricorso inoltrato dalla società.
Si vuole assolutamente interrompere la lunga serie negativa.
Giuseppe Calabrò