Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Odissea 2000 nella storia, vinta la Coppa Italia di serie B

Calcio a 5 – Odissea 2000 nella storia, vinta la Coppa Italia di serie B

di Giuseppe Praticò – La squadra del presidente Luigi Marino è la prima società ad aggiudicarsi un’edizione di Coppa Italia di serie B. Un’impresa considerando che si giocava in casa proprio del Barletta davanti a circa tremila sostenitori locali. La competizione perfetta disputata dai rossanesi che hanno dimostrato tutto il proprio valore al cospetto di blasoni come Real Thiene e Barletta stesso. Labonia e compagni portano quindi a casa la Coppa Italia di serie B 2015/16. Segovia capocannoniere del torneo.

LA PARTITA – Inizia nei migliori dei modi la gara per i calabresi che al nona la sbloccano con il solito Pizetta. Il Cristian Barletta alza il baricentro e dopo cinque minuti perviene al pareggio con Iglesias. L’Odissea prova a reagire, ma la squadra di casa ribalta le ostilità realizzando la seconda rete. Complice un errore di La Rocca, l’Odissea perviene al pareggio. E’ la svolta della gara. La rete subita colpisce i biancorossi. Sale in cattedra Segovia che in appena nove secondi sigla una micidiale doppietta. A questo punto il Barletta gioca la carta del portiere di movimento, ma la difesa calabrese alza un muro. Gervasi sugli scudi per l’intera competizione, nulla può ad un minuto dal termine su Capacchione. Nei minuti finali, il Barletta cerca la rete del pareggio, ma non c’è storia, l’Odissea chiude tutti i varchi e capitan Labonia può alzare la coppa in cielo. COMPLIMENTI ODISSEA!

ODISSEA 2000 – CRISTIAN BARLETTA 4-3

ODISSEA 2000: Gervasi, Segovia, Dudù, Pizetta, Scervino, Sapinho, Russo, Labonia, Milito, Casacchia, Morrone, Sicilia. All. Sapinho
CRISTIAN BARLETTA: La Rocca, Iglesias, Pichon, Garrote, Acocella, Capacchione, Binetti, Focosi, Lamacchia, Cervello, Calabrese, Stella. All. Dazzaro
MARCATORI: 9’02” p.t. Pizetta (O), 14’17” Iglesias (B), 18’16” rig. Garrote (B), 2’28” s.t. Dudù (O), 9’32” Segovia (O), 9’41” Segovia (O), 18’31” Capacchione (B)
AMMONITI: Sapinho (O)
ESPULSO: al 18’16” p.t. Sapinho (O) per proteste
fonte: calabriafutsal.it