Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Prova di forza della Royal Team Lamezia sul campo del Rio Nero (2-8)

Calcio a 5 – Prova di forza della Royal Team Lamezia sul campo del Rio Nero (2-8)

La squadra di Carnuccio fa 13, senza Marrazzo, Bagnato e Pota e resta seconda col Palermo

Prova di forza della Royal Team alla 13/a vittoria stagionale: la squadra lametina sbanca il campo di Rionero con un sonante 8-2 e resta seconda col Palermo (vittorioso a Siracusa). Vittoria mai in discussione per la squadra di Carnuccio, soprattutto dal gol iniziale (al 9’) di Fragola, tra le migliori, stavolta anche quanto a gol realizzati. Addirittura una tripletta per lei con cui arriva in doppia cifra (10), al pari di Erika Linza (15 in totale finora) e doppietta finale di Mirafiore, sempre più bomber della squadra con 20 gol.

La Royal senza tre elementi importanti: già noto per Pota e Bagnato, anche capitan Marrazzo s’è accomodata in tribuna per un infortunio. E così a guidare la carica delle lametine ci ha pensato Anna Leone, capitano per l’occasione. In un campo piccolo, che nonostante la vittoria finale presentava qualche insidia per la Royal, c’è stata una lunga fase di studio. A turno Mirafiore, Fragola e Linza per la Royal, e Laluce per Rionero hanno tentato vanamente la via del gol. Giunto poi per opera di Fragola con la solita azione personale. Poco dopo il 2-0 firmato Linza, servita da Loiacono. Quindi un palo colpito da Mirafiore e il 3-0 di Fragola, partita dalla propria area di rigore. Il tempo si chiude col poker di Mirafiore. 4-0.

Nella ripresa comanda sempre la Royal, in gol con la doppietta di Linza in appena un minuto e mezzo dall’inizio. E si è sul 6-0. Mister Carnuccio fa entrare tutte, anche Romola, Vezio e Sirianni, le ultime due anche vicino alla segnatura. Sussulto Rionero col gol del 6-1, segna Hichitu. Ma la Royal allunga ancora con la doppietta di Mirafiore. 8-1. Gol finale per le lucane di Laluce.

Insomma, anche a Rionero la Royal (seconda con 40 punti) dimostra tutta la propria forza. Ora ritornerà in campo domenica 10 aprile (due settimane di sosta, la prima per il proprio turno di riposo e la seconda da calendario), per l’ultima gara del torneo ospitando Palermo, oggi appaiato in classifica. E che domenica prossima ospiterà proprio il Rionero. Sempre in testa Bisceglie, oggi vittorioso a Vittoria.

RIONERO: Martino, Laluce, Gerardi, Castellano, Zaccagnino; Carlucci, Huchitu. Ne: Volonnino, Pandolfi.

LAMEZIA: Reda, Leone, Fragola, Mirafiore, Imbesi; Linza, Sirianni, Romola, Loiacono, Vezio.

ARBITRI: Ziri e Tessa di Barletta; crono Caggianelli di Venosa.

RETI: pt 9’13” Fragola (L), 11’02” Linza (L), 17’24” Fragola (L), 18’31” Mirafiore (L); st 28” Linza (L), 1’21” Linza (L), 7’52” Huchitu (R), 11’10” Mirafiore L), 18’09” Mirafiore (L), 18’49” Laluce (R).