Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Serata di festa in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Volley Club “Giacinto Callipo”

Serata di festa in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Volley Club “Giacinto Callipo”

Elegante e spaziosa, accogliente e dinamica. E’ la nuova casa dei tifosi storici della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, quei tifosi che da anni danno l’anima per i colori giallorossi e che hanno avuto la brillante intuizione, ormai parecchi anni fa, di dar vita ad un Club che potesse essere centro nevralgico e propulsivo delle loro attività culturali, sociali e sportive. Ieri sera i soci, con in testa il direttivo e il presidente Elia Serrao, hanno inaugurato la nuova sede di Via Dante Alighieri (Palazzo Master) a Vibo Valentia e l’occasione è stata gradita per trascorrere una piacevole e divertente serata insieme alla società giallorossa, con in testa il presidente Pippo Callipo, allo staff tecnico e alla squadra al completo. Un momento significativo per la storia del Club al quale non poteva mancare ovviamente la Volley Tonno Callipo. Emozionante è stato il taglio a tre del nastro con il presidente Pippo Callipo, con il presidente del Volley Club “Giacinto Callipo” Elia Serrao, e con il presidente onorario del Club, il consigliere regionale Giuseppe Mangialavori da sempre molto vicino all’ambiente dei tifosi anche e, soprattutto, per lo storico legame tra il padre, Nuccio Mangialavori, e il ceppo storico della tifoseria organizzata giallorossa. Tra i presenti, anche l’assessore allo Sport del comune di Vibo Valentia, Nico Console. La serata è poi proseguita con il saluto di benvenuto di Elia Serrao che ha consegnato un omaggio floreale alle donne del marketing e della comunicazione della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Cinzia Ieracitano e Carmen Maduli. A seguire un ricco buffet e il taglio della torta con il tricolore protagonista, la Coppa Italia al centro e ai lati e sotto le date delle vittorie nella manifestazione tricolore del 2002-2003, 2014-2015 e 2015-2016. “Siamo contenti e strafelici – ha affermato Elia Serrao – di aver avuto la squadra campione d’Italia. Speriamo di continuare così e di raggiungere traguardi sempre più prestigiosi”. Emozionato Giuseppe Bulzomì, vicepresidente del Club: “Il mio pensiero è rivolto a tutti gli amici con cui abbiamo condiviso la bellissima esperienza di Assago in occasione della finale di Coppa Italia, in particolare modo i ragazzi di Piacenza e Macerata. Siamo un gruppo di amici che ama la pallavolo e che ha voglia di consolidare queste bellissime emozioni”.