Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, rialzarsi subito! Il pubblico ed il Marulla potranno essere decisivi

Cosenza, rialzarsi subito! Il pubblico ed il Marulla potranno essere decisivi

Inutile nascondere che il mezzo passo falso interno con la Paganese ha lasciato qualche strascico. Era la giornata delle grandi opportunità, la possibilità di giocarsi il confronto casalingo con i campani e la settimana successiva far visita alla Lupa Castelli, appariva assai ghiotta. Il Cosenza invece ha frenato bruscamente. Lo ha fatto nelle ultime due gare nelle quali ha raccolto solamente un punto. Se da una parte la sconfitta contro un Matera in netta crescita e che sul campo ha dimostrato forza e capacità, poteva anche essere messa in preventivo, il pareggio con la Paganese, quello no. Anche perchè ci si era comunque abituati a lasciare pochissimo spazio a qualsiasi avversario soprattutto al Marulla, ma così non è stato. I rossoblu perdono contatto dalla vetta, fino a qualche settimana addietro vicinissima, si staccano Benevento e Lecce, secondo pronostico. Nulla di compromesso, ovviamente, anche in virtù di un calendario che proprio nela parte cruciale della stagione, vedrà il Cosenza in casa dover affrontare nell’ordine Lecce, Benevento e Foggia. Società che non trascura affatto questa straordinaria opportunità, concedendo ai propri tifosi la possibilità di acquistare due tagliandi, potendo accedere gratuitamente alla terza gara, quella in programma con i pugliesi rossoneri. Intanto la squadra ha ripreso a lavorare, perchè prima dell’atteso confronto diretto con il Lecce, ci sarà da affrontare la trasferta laziale. Si attende il ritorno in gruppo di Blondett, mentre per domani confermata la partecipazione al quadrangolare di beneficenza di Bianco con Reggina, Locri e la squadra locale.