Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie A – Il Corigliano torna a vincere, si riaccende la speranza salvezza

Calcio a 5 serie A – Il Corigliano torna a vincere, si riaccende la speranza salvezza

Il Corigliano torna a fare punti dopo nove partite, infatti l’ultimo punto conquistato risale al 28 novembre, quando impattò in casa contro il Montesilvano. Tre punti pesantissimi che danno uno spiraglio di luce luminosissima, in un momento topico della stagione. Una vittoria conquistata col cuore ma anche con caparbietà ed a tratti buona qualità di gioco. Una squadra che è tornata a battagliare come ormai non lo faceva da tempo, grazie soprattutto al contributo dei coriglianesi Dentini, De Luca e Schiavelli, determinanti non solo per le tre reti. Ma andiamo alla cronaca: gara che inizia in salita per i calabresi che subiscono la rete di Corso dopo appena 3’, lasciato inspiegabilmente libero al centro dell’area. Palla a centro e pareggio immediato di Resner, che buca Chinchio centralmente. Altra distrazione dei padroni di casa e altro gol di Corso, nell’occasione Tornatore poteva fare qualcosa di più. Nei dieci minuti successivi i protagonisti assoluti sono i sopracitati giocatori coriglianesi, che ribaltano ed allungano sui laziali. Dentini con un micidiale sinistro a giro da posizione defilata. De Luca al termine di una splendida azione corale e Schiavelli che sfrutta un errore della difesa ospite. Nella ripresa i locali gestiscono benissimo il match, che si fa duro e viene condotto in maniera pessima dal duo arbitrale, che condiziona e non poco la gara. L’errore più clamoroso, che avrebbe potuto compromettere quanto di buono fatto dagli uomini di Toscano fino a quel momento, all’ottavo, quando invece di ammonire Avellino per simulazione (già ammonito andava espulso), chiama fallo ed ammonisce Tres, che già ammonito deve abbandonare il campo. Con l’uomo in più il Latina trova subito il gol del 4-3 ancora con Corso. Il Latina prende coraggio e guadagna due tiri liberi, che un ottimo Tornatore riesce a neutralizzare, regalando agli ausonici tre punti che potrebbero significa salvezza.

TABELLINO – CORIGLIANO-AXED GROUP LATINA 4-3 (4-2 p.t.)
CORIGLIANO: Tornatore, Delpizzo, Lemine, Dentini, Tres, De Luca, Schiavelli, Gedson, Trovato, Resner, Cucu, Vangieri. All. Toscano

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Avellino, Corso, Battistoni, Arnaldo, Franza, Borja Blanco, Terenzi, Rosati, Bacoli, Caio, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 3’16’’ p.t. Corso (Lt), 3’33’’ Resner (Co), 4’30’’ Corso (Lt), 6’25’’ Dentini (Co), 8’33’’ De Luca (Co), 14’48’’ Schiavelli (Co), 8’49’’ s.t. Corso (Lt)

AMMONITI: Tres (C), De Luca (C), Avellino (L), Delpizzo (C), Cucu (C), Terenzi (L)

ESPULSI: Vangieri (C) al 17’54’’ p.t. dalla panchina per proteste, Tres (C) all’8’35’’ e Avellino (L) 14’04’’ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Leonardo Gaetani (San Benedetto del Tronto), Rocco Morabito (Vercelli) CRONO: Gennaro Luca De Falco (Catanzaro)