Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, B1 maschile – Corigliano aspetta Cinquefrondi ed è pronta a dare battaglia nel derby

Volley, B1 maschile – Corigliano aspetta Cinquefrondi ed è pronta a dare battaglia nel derby

Arriva domani, al PalaCorigliano, la Sosti Mandor Jolly Cinquefrondi, per una sfida tutta calabrese, assolutamente da non perdere. Trentadue punti Corigliano, ventinove Cinquefrondi, squadre rispettivamente quinta e sesta in graduatoria, per una sfida molto importante per classifica e morale. I rossoneri sono reduci dalla vittoria di Gioia, i bianco azzurri hanno battuto Latina in casa per tre ad uno. Un buon momento di forma quindi per entrambe le formazioni che sfideranno al PalaCorigliano. Il tecnico Michele De Giorgi – “sono contento dell’atteggiamento dei ragazzi. Sia in partita che in allenamento stiamo lavorando bene. Arriva un avversario molto forte, completo, grintoso. Ci ricordiamo bene la partita dell’andata, persa malamente. Una delle partite peggiori in assoluto, tra l’altro iniziando bene nel primo set. I nostri avversari non mollano mai, occorrerà grande concentrazione. Vogliamo cercare di rifarci, davanti al nostro pubblico. Ci teniamo. Spero di vedere un palazzetto gremito come i bei tempi”. Antonio Cortese, il secondo allenatore rossonero – “Dopo Gioia tante indicazioni positive. Una squadra brillante, che è tornata dalla trasferta pugliese, vittoriosa, motivata e compatta. Ora guardiamo avanti. Affronteremo una formazione molto competitiva. Noi siamo in casa, dobbiamo mettere pressione all’avversario e provarci. Non sono solo Roberti e Parisi, una buona diagonale,  a giocare bene, la formazione della provincia di Reggio ha diverse soluzioni molto competitive in ogni ruolo.” Il direttore sportivo Pino De Patto – “la Caffè Aiello c’è, la squadra sta crescendo. È una partita importantissima, rispettiamo molto i nostri avversari, protagonisti di una bella stagione. Noi faremo il possibile per dare una soddisfazione a tutte le persone che da sempre ci sono vicine. Ormai ogni partita è come una finale, pochi calcoli e tanta voglia di fare bene”. Appuntamento al PalaCorigliano, domenica, alle ore 18.