Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 – Temibile trasferta per Vibo in casa di Reggio Emilia

Volley, A2 – Temibile trasferta per Vibo in casa di Reggio Emilia

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA Anticipo di campionato per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che domani sera, ore 20:30, scenderà in campo al Pala Bigi di Reggio Emilia contro la Conad Reggio Emilia. Una partita molto difficile per i giallorossi in casa della compagine più in forma del campionato capace di una strepitosa rimonta dall’ultimo posto fino al quinto e con vittorie in serie. Fari e fanali accesi, dunque, per Casoli e compagni pronti a stoppare la prepotente avanzata reggiana verso i quartieri altissimi della classifica. Settimana proficua per gli uomini di coach Mastrangelo con allenamenti regolari e con la giusta concentrazione in vista di questo importante match. Con l’acquisto del martello brasiliano Allan Verissimo Silva De Araujo sono aumentate le soluzioni tecnico-tattiche a disposizione del coach giallorosso che ora sa di poter contare su una pedina importante e dal sicuro affidamento. A cinque partite dal termine della Regular Season occorre mantenere la giusta determinazione in vista del rush finale prima dell’inizio dei play-off. La Tonno Callipo vuole fortemente interrompere la striscia negativa in trasferta che l’ha vista andare ko a Brescia prima e a Roma poi contro il Club Italia. La vittoria su Alessano ha rinvigorito l’ambiente e dato nuova linfa ai giallorossi. “Sto molto bene a Vibo Valentia – ha affermato Silva De Araujo – e mi sono trovato subito in perfetta sintonia con lo staff tecnico e con i compagni. Dopo la partita contro Alessano mi sento ancora più fiducioso. Sono venuto in Italia con l’obiettivo di giocare e fare del mio meglio, poi spetta al mister fare le proprie scelte. Domani – ha concluso lo schiacciatore brasiliano – dovremo fare una grande partita per vincere”. La squadra è partita stamattina alla volta di Reggio Emilia ed è arrivata nel pomeriggio nella città emiliana dopo i due voli di aereo Lamezia Terme-Roma e Roma-Bologna. Domattina è in programma la classica seduta di rifinitura.

Per i giallorossi quella di domani sarà la partita numero 440 in Serie A tra Regular Season (per la sola fase regolare sarà la partita numero 388), Play-Off, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. La Tonno Callipo va a caccia della vittoria numero 197 in Regular Season.

QUI CONAD REGGIO EMILIA Sette vittorie consecutive da tre punti. Nelle ultime dodici giornate, dieci successi e solamente due ko. Un ruolino di marcia quasi inarrestabile quello della Conad Reggio Emilia che, dopo la sconfitta dell’andata sul campo della Tonno Callipo, ha invertito la rotta risalendo la china fino ad issarsi ad un passo dal podio dell’attuale classifica del campionato di Serie A2 UnipolSai. Coach Cantagalli dopo un inizio travagliato ed avaro di risultati ha trovato la quadratura del cerchio trovando l’alchimia perfetta e infondendo coraggio ad una squadra infarcita di talenti e costruita con grandi ambizioni in estate. Vittorie importanti in casa, ma soprattutto in trasferta su campi difficili come Siena e Cantù. Leano Cetrullo è tra i leader della “nuova” Reggio Emilia: l’opposto abruzzese nelle ultime dieci partite ha inanellato la cifra di 199 punti realizzati: meglio di lui solamente Cisolla (226) e Michalovic (222). E proprio il duello contro l’opposto slovacco della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia renderà ancor più appetitoso il seguito di una partita molto affascinante. L’ex di turno Marchiani ha preso le redini in mano del gioco reggiano dando qualità e sostanza a dei meccanismi di gioco che risaltano molto anche il ruolo dei centrali Tondo e Benaglia. Il primo, capitano dei suoi, è forse, per quantità, qualità, varietà di colpi in attacco, battuta e muro, il miglior centrale del campionato. In posto 4 Cantagalli ha accantonato in panchina, complice anche un infortunio, l’australiano Tom DP, dando spazio al martello Giulio Silva. Nel ruolo di libero c’è il giovane Morgese, molto bravo in difesa.

PRECEDENTI ED EX Sono tre i precedenti tra le due società con un bilancio di tre vittorie a zero per la Tonno Callipo. Nell’ultimo incontro, dello scorso tredici dicembre, i giallorossi hanno battuto la Conad Reggio Emilia in casa con il punteggio di 3-0. L’unico ex di turno è il palleggiatore degli emiliani Manuele Marchiani che ha indossato la casacca giallorossa lo scorso anno conquistando la Del Monte Coppa Italia Serie A2 2015.

I PROBABILI “STARTING SEVEN” Coach Mastrangelo potrebbe affidarsi a Pinelli al palleggio, Michalovic opposto, Forni e Presta al centro, Casoli e Vedovotto in posto 4, Marra libero. Tuttavia, c’è Allan Verissimo Silva De Araujo che scalpita per poter esordire da titolare. Coach Cantagalli potrebbe rispondere con la collaudata formazione che prevede Marchiani in cabina di regia, Cetrullo opposto, Tondo e Benaglia al centro, Dolfo e Silva di banda, Morgese libero. Anche in questo caso Kody e Tom DP rappresentano piùà di un’alternativa sia al centro che in posto 4.

GLI ARBITRI A dirigere la gara è stata chiamata una coppia di fischietti tutta perugina. Il primo arbitro è Alessandro Oranelli di Perugia, in Serie A dal 2008, mentre il secondo arbitro è Andrea Bellini di Perugia, in Serie A dal 2005

INTERNET, RADIO E TV Conad Reggio Emilia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sarà raccontata in diretta streaming sulla piattaforma Lega Volley Channel. Ci si può collegare sul sito www.sportube.tv e direttamente anche dalla home del sito www.volleytonnocallipo.com. Oltre la diretta streaming, ci sarà la diretta radiofonica di Radio Onda Verde (storica radio ufficiale della società giallorossa) in Fm sui 98 MHZ e in streaming suwww.radioondaverde.it. Libera 90, TV ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, canale 90 del digitale terrestre, proporrà la differita integrale lunedì 07 marzo alle ore 21:30. Diretta testuale, infine, sui nostri social: facebook (Tonno Callipo Vibo Valentia) e twitter (@volleytonnocall).