Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, B1 maschile – Corigliano va a Gioia del Colle con fiducia e consapevolezza

Volley, B1 maschile – Corigliano va a Gioia del Colle con fiducia e consapevolezza

TDomani a Gioia del Colle, parola allo staff rossonero. 

Tutto pronto in casa Caffè Aiello. Domani i rossoneri tornano in campo, per la sedicesima giornata di campionato. Tomasello e compagni andranno a Gioia Del Colle, per una gara dal pronostico incerto.  Corigliano è quinta in classifica a ventinove punti, i pugliesi sono indietro, ottavi in graduatoria a ventitré. In quindici gare di campionato la Caffè Aiello ha vinto dieci volte, per la Linealactis sette le gare conquistate. Il tecnico Michele De Giorgi – “siamo in un buon momento, la squadra ha tutte le carte in regola per ben figurare. Gioia è una formazione di blasone, con trascorsi importanti, spinta sempre da un numeroso pubblico. Non sarà facile ma di certo ci proveremo. Dopo tante gare affrontate con qualche problema fisico attraversiamo, nel complesso, un buon momento di forma. Vogliamo tornare con un risultato positivo, per non perdere ulteriore terreno in classifica.” Il secondo allenatore Antonio Cortese – “Affronteremo una formazione molto grintosa, all’andata perdemmo il primo set ma poi vincemmo bene per tre ad uno, con una bella rimonta. Occorrerà mettere in campo tanta grinta ma ci stiamo preparando al meglio.” Lo scoutman coriglianese Roberto Casciaro – “abbiamo preparato la gara analizzando le ultime prestazioni dei nostri avversari. È il mio compito cercare di dare più informazioni possibili ai due tecnici. A volte anche grazie ad un dettaglio si possono conquistare diversi punti. La squadra che andremo ad affrontare domenica è leggermente diversa a quella vista qui all’andata. È cambiato qualcosa sia nella loro squadra che nella nostra, speriamo di avere un buon approccio alla partita. Abbiamo studiato diverse soluzioni, speriamo di tornare con un risultato di prestigio.” Lo schieramento probabile di Gioia contro la Caffè Aiello : Matheus opposto, De Rosas in palleggio, schiacciatori Kouznetsov e La Rosa, centrali Galdi e Muscarà, libero Casulli