Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Reggina, Gustinetti: “Anni indimenticabili. Tornerei per dare una mano”
reggina-tifosi

Calcio – Reggina, Gustinetti: “Anni indimenticabili. Tornerei per dare una mano”

Insieme a Nevio Scala è ricordato come il tecnico che ha mostrato il calcio più spettacolare nella storia recente della Reggina. Non ha mai digerito quell’allontanamento a sei giornate dalla conclusione, con la squadra lanciatissima verso quella serie A poi conquistata con Bolchi in panchina e lo ha ribadito più volte. Frizioni e dissapori ormai riposti nel cassetto ed una voglia da sempre manifestata di poter tornare a lavorare nella città che lo ha amato e che lui ama. Elio Gustinetti ha parlato a Gazzetta del Sud di passato, presente e di prospettive future: “Seguo l’attuale Reggina. Con il Direttore Martino, che saluto, abbiamo ottimi rapporti. Vedere la squadra in serie D mi ha causato un grande dispiacere dopo anni di esaltazione. La città merita di tornare nel calcio che conta. Non ci vogliono grandi capitali, ma grandi dirigenti, pubblico e stampa capaci di ricreare entusiasmo. Mi piacerebbe tornare a Reggio per dare una mano”.