Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / “Squadre da incubo”, Vialli e Amoruso provano a ‘salvare’ una squadra calabrese

“Squadre da incubo”, Vialli e Amoruso provano a ‘salvare’ una squadra calabrese

Due grandi ex del calcio in Calabria. Il nome, Martirano Lombardo, può tradire origini del nord quando si tratta di un piccolo paese nel catanzarese. Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso, ex calciatori dal passato glorioso in serie A, sono i protagonisti del programma ‘Squadre da incubo’, su Tv8, ex Mtv Italia. Stasera alle 21.15 in onda la seconda puntata con la squadra del Martirano Lombardo al centro delle ‘cure’ di Vialli e Amoruso. La compagine calabrese che milita in Seconda Categoria ha inanellato una serie interminabile di sconfitte finendo stabilmente ai margini della classifica.

 

I ragazzi hanno avuto modo di allenarsi per qualche giorno sul campo con Amoruso, difensore che ha giocato in passato con Bari e Fiorentina in serie A, mentre Vialli ha osservato da vicino la squadra fornendo utili suggerimenti tattici. Tante le storie raccontate davanti alle telecamere, come quella di Rosario, il mister che a causa di una squalifica di 6 mesi non può presenziare alle partite, ma continua regolarmente ad allenare tre volte alla settimana. Sarà l’occasione per la piccola squadra dilettantistica di mostrare un pezzo di Calabria sportiva autentica che con passione, grinta, tenacia e tanta energia proverà a riscattarsi sul campo.

fonte: catanzaroinforma