Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / La squadra di spada U14 del Club Scherma Cosenza in evidenza a Foligno al Gran Prix

La squadra di spada U14 del Club Scherma Cosenza in evidenza a Foligno al Gran Prix

I giovani spadisti rossoblù conquistano un onorevole 15° posto all’esordio in campo nazionale su oltre 60 squadre provenienti da tutta Italia.

Sabato 20 e domenica 21 febbraio a Foligno si è tenuto il Gran Prix Kinder +Sport, competizione a squadre dedicata agli atleti Under 14. Il Club Scherma Cosenza era presente con la squadra di spada maschile per la categoria accorpata ragazzi/allievi. Sono scesi in pedana Giovanni De Luca, Francesco Pio Fusaro, Alfredo Miniaci e Gustavo Valente. La competizione ha registrato una partecipazione massiccia di squadre provenienti da tutta Italia; nella sola categoria ragazzi/allievi erano iscritte oltre 60 società.

La classifica iniziale, calcolata in base al ranking personale dei componenti la squadra, posiziona al 55° posto i ragazzi rossoblù in quanto esordienti nella competizione. Il sorteggio dei gironi li accoppia a due squadre quotate: il Circolo della Scherma Anzio e la Pentamodena, rispettivamente al 15° e 26° posto nel ranking iniziale. I quattro atleti cosentini non si fanno impressionare facilmente e, ribaltando ogni pronostico, vincono entrambe le sfide con i rispettivi punteggi di 45-43 e 43-42. Una bellissima prova di tenacia e tattica schermistica che premia la squadra con il 20° posto nella classifica provvisoria e la qualificazione diretta per merito ai sedicesimi di finale.

Il primo incontro del tabellone è contro l’UISP Scherma Orvieto qualificata al 13° posto provvisorio. Anche in questo caso la sfida è in salita, almeno sulla carta. E anche in questo caso i giovanissimi atleti del Club Scherma Cosenza dimostrano che il sangue freddo e la tattica permettono di ottenere grandi risultati in una competizione a squadre. L’assalto termina 45-43 e la squadra rossoblù vola agli ottavi di finale.

L’incontro successivo è con l’ISEF “Eugenio Meda” Torino, una delle più quotate in campo nazionale. In questo caso la differenza tecnica con gli avversari è troppo marcata e i quattro devono arrendersi davanti alla superiorità degli avversari che poi proseguiranno la gara fino a conquistare il 2° posto finale. Complimenti a loro.

La squadra di spada maschile cat. ragazzi/allievi del Club Scherma Cosenza conquista così il 15° posto nella classifica definitiva della competizione, un bellissimo risultato che i ragazzi hanno ottenuto grazie al duro lavoro di preparazione che svolgono in palestra, allenandosi quasi tutti i giorni.

La soddisfazione traspare anche dalle parole di Marco Perri, istruttore nazionale del Club Scherma Cosenza: “Vedo i ragazzi allenarsi ogni giorno con impegno, questo risultato è un premio alla loro costanza. Abbiamo messo dietro squadre ben più esperte e quotate, questo 15° posto vale più di quello che possa sembrare”.

I prossimi appuntamenti nel mese di marzo vedranno impegnati a Riccione ancora i ragazzi Under 14, stavolta nella specialità del fioretto, mentre gli atleti delle categorie Master voleranno a Busto Arsizio per la 5ª prova nazionale.