Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Vibonese-Reggina vale i play off. Quando Di Maria conquistò la C2…
Gaetano Di Maria

Calcio – Vibonese-Reggina vale i play off. Quando Di Maria conquistò la C2…

di Domenico Durante – Domenica a Vibo, al “Luigi Razza”, va in scena un incontro che è diventato quasi determinante per il campionato delle due squadre per via della posizione in classifica delle stesse, distanti solo un punto a favore dei reggini ed in funzione dell’obiettivo play off, Reggio 41, Vibonese 40.

Ma attenzione: la Vibonese ha già osservato il tabellare turno di riposo.

I 40 punti sono il frutto di 11 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte, 36 a 31 il bilancio delle reti.

In casa la Vibonese ha giocato 13 volte, conquistando 23 punti, per via di 6 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte, 19 a 15 il bilancio delle reti.
Curiosa la storia della due sconfitte in casa in quanto consecutive: 5 Gennaio con il Rende e 17 Gennaio, contro il Siracusa.

NELLE ULTIME 5 GIORNATE: 3 vittorie,1 pareggio e la sconfitta in casa della Frattese il 31 gennaio.

NELLE ULTIME 5 IN CASA: una vittoria, 2 pareggi e due sconfitte, come già ricordato con rende e Siracusa

A Vibo allena una vecchia conoscenza del calcio reggino, quel Gaetano Di Maria che portò, per la prima volta l’Hinterreggio in C. Straordinario campionato quello disputato dai reggini, vittoriosi dopo aver superato l’agguerrita concorrenza delle superattrezzate Cosenza e Messina. Tra i tanti protagonisti di quella cavalcata, Ivan Franceschini, da ieri al fianco di Francesco Cozza sulla panchina amaranto.

Una curiosità storica: risale al 1958 la prima apparizione dei vibonesi in serie D.